G7. Kuleba chiede di aumentare la fornitura di armi. Se blocco ai porti crisi sarà sistemica

- Advertisement -

AgenPress –  Il ministro degli Esteri ucraino ha dichiarato  che il suo paese rimane disposto a impegnarsi in colloqui diplomatici con la Russia per sbloccare le forniture di grano e per raggiungere una soluzione politica alla guerra in Ucraina , ma non accetterà ultimatum da Mosca.

Il ministro degli Esteri Dmytro Kuleba ha affermato che il governo ucraino “non ha ricevuto alcun feedback positivo” dalla Russia, che secondo lui “preferisce le guerre ai colloqui”.

- Advertisement -

“Siamo pronti a parlare, ma siamo pronti per una conversazione significativa basata sul rispetto reciproco, non sugli ultimatum russi lanciati sul tavolo”, ha detto Kuleba ai giornalisti a margine di una riunione dei ministri degli Esteri del Gruppo delle Sette maggiori economie. 

Kuleba ha affermato che i suoi colloqui con le controparti del G-7 sono stati “utili, fruttuosi, molto onesti e orientati ai risultati”. Li ha elogiati per il sostegno finanziario e militare che hanno finora fornito all’Ucraina.

Ma ha esortato i sostenitori dell’Ucraina a fornire più armi, inclusi sistemi di lancio multiplo di razzi e aerei militari, e a esercitare ulteriore pressione sull’economia russa intensificando le sanzioni e seguendo l’esempio del Canada nel sequestro dei beni sovrani russi per pagare la ricostruzione dell’Ucraina.

- Advertisement -

Il capo degli affari esteri dell’Unione europea ha annunciato l’intenzione di dare all’Ucraina altri 500 milioni di euro (520 milioni di dollari) per acquistare armi pesanti per respingere l’invasione russa.

“Se non possiamo esportare i prodotti agricoli che sono nei magazzini non avremo spazio per accogliere i nuovi raccolti e la crisi diventerà sistemica, un blocco totale della filiera ucraina. Non ce lo possiamo permettere e chiedo ai Paesi africani e asiatici di fare pressioni sulla Russia perché fermi la guerra e rimuova il blocco ai nostri porti”,  ha detto a margine del G7.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati