Gasolio self supera i 2 euro al litro

- Advertisement -

AgenPress. Secondo Quotidiano Energia ieri anche il prezzo medio praticato del gasolio self ha superato i 2,006 euro/litro.

“Una catastrofe! Il gasolio a 2,006 euro al litro significa che, nonostante il taglio di 30,5 centesimi del Governo scattato il 22 marzo, oggi il prezzo è superiore del 16,5% rispetto a quando è scoppiata la guerra in Ucraina il 24 febbraio, oltre 28 centesimi al litro, pari a 14 euro e 18 centesimi per un pieno di 50 litri, con un aggravio su base annua, considerando due pieni al mese, pari a 340 euro” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

- Advertisement -

“Dall’inizio dell’anno, il gasolio è aumentato del 26,5%, oltre 42 centesimi al litro, 21 euro e 3 cent a rifornimento, equivalenti a 505 euro annui” prosegue Dona.

“Il Governo deve intervenire oggi per bloccare queste speculazioni belle e buone visto che le Procure, dopo i nostri esposti, ancora tacciano, mentre dall’Antitrust non si hanno ancora notizie. Bisogna tornare ai prezzi amministrati fino a che non sarà finita questa pazzia. Non può attendere la scadenza dell’8 luglio per limitarsi a rinnovare il provvedimento di taglio delle accise. Sarebbe un suicidio!” conclude Dona.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati