Germania. Gatti “reclusi” in casa fino ad agosto per salvare e proteggere gli uccelli rari

- Advertisement -

AgenPress – Le autorità della città di Walldorf, nella Germania sudoccidentale, hanno ordinato ad alcuni proprietari di gatti di tenere i loro animali domestici in casa fino alla fine di agosto, per proteggere un uccello raro durante la stagione riproduttiva.

Il decreto ha lo scopo di aiutare a salvare l’allodola crestata, che fa il nido per terra ed è quindi facile preda per i cacciatori felini. La popolazione di uccelli nell’Europa occidentale è diminuita drasticamente negli ultimi decenni.

- Advertisement -

Le autorità di Walldorf hanno scritto che “tra l’altro la sopravvivenza della specie dipende da ogni singolo pulcino”.

Secondo quanto riferito, il decreto, che si applica a tutti i gatti nella parte meridionale della città e sarà ripetuto per i prossimi tre anni, ha provocato miagolii di angoscia da parte dei proprietari di animali domestici.

Il quotidiano regionale Rhein-Neckar-Zeitung ha riferito mercoledì che il capo dell’associazione locale per la protezione degli animali prevede di adottare misure legali per impugnare il decreto.

- Advertisement -

“Per favore, mantieni la calma”, ha citato lui come dicendo. “Posso assicurarvi che faremo del nostro meglio per fermare questa misura sproporzionata”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati