Dati Covid in tempo Reale

All countries
245,089,650
Confermati
Updated on 26 October 2021 17:47
All countries
220,426,995
Ricoverati
Updated on 26 October 2021 17:47
All countries
4,974,935
Morti
Updated on 26 October 2021 17:47

Germania. Per la Cdu-Csu il peggior risultato della storia. Testa a testa Scholz-Laschet

- Advertisement -

AgenPress –  Se gli exit poll delle elezioni in Germania venissero confermati, per l’Unione dei conservatori tedeschi della Cdu-Csu sarebbe il peggior risultato della storia a livello federale. Lo riporta la Bbc.

Finora la Cdu/Csu non è mai scesa sotto il 30% a livello federale. Il risultato peggiore è il 31% ottenuto alle prime elezioni a cui ha partecipato nel Secondo Dopoguerra, nel 1949, seguito dal 32,9% registrato nel voto di quattro anni fa.

- Advertisement -

Stando alle proiezioni diffuse dal canale pubblico della Zdf, i socialdemocratici sono in testa con il 25,9% (+5,4 rispetto al 2017), segue l’Unione con il 24,5% (-8,4). Al terzo posto si piazzano i Verdi con il 14,1% (+5,2). I liberali hanno ottenuto l’11,7% (+1). L’ultradestra di Afd otterrebbe il 10,6% (-2) mentre la sinistra della Linke si ferma al 5 (-4,2%), pericolosamente sulla soglia minima per l’ingresso nel Bundestag.

Le terze forze saranno decisive per la nascita delle coalizioni: i Verdi di Annalena Baerbock (che è crollata in pochi mesi nei sondaggi), i liberali della Fdp guidati da Christian Lindner (falco conservatore in economia), l’ultradestra della Afd e l’estrema sinistra di Die Linke, che però potrebbe non superare la soglia di sbarramento.

“Gli elettori hanno deciso che il partito socialdemocratico ha vinto, e questo è un grande successo”, ha detto il leader SPD Olaf Scholz in un commento alla sede del suo partito.
Scholz ha detto che gli elettori volevano che fosse il prossimo cancelliere. “Molti cittadini hanno messo le loro croci accanto alla Spd perché vogliono che ci sia un cambio di governo e anche perché vogliono che il prossimo cancelliere di questo Paese si chiami Olaf Scholz”.
Il partito “non può accontentarsi di questo risultato”, ha detto ai sostenitori il leader della CDU Armin Laschet, pur osservando che il risultato finale è rimasto poco chiaro.
“Possiamo prevedere che potrebbe esserci un governo con tre partiti”, ha detto, poiché ha affermato che il partito “farebbe di tutto per cercare di costruire una coalizione”.
Laschet ha aggiunto che la CDU aveva “ottenuto un mandato contro un governo di sinistra”.
Il partito aveva lanciato una campagna su un messaggio di stabilità per il paese dopo che la Merkel, vista come un paio di mani ferme negli ultimi quasi 16 anni, si è dimessa. Ma ora sta facendo i conti con quella che ha definito un’amara notte di perdite.
In foto Olaf Scholz e Armin Laschet
- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati