Dati Covid in tempo Reale

All countries
267,877,261
Confermati
Updated on 8 December 2021 20:19
All countries
239,413,884
Ricoverati
Updated on 8 December 2021 20:19
All countries
5,292,827
Morti
Updated on 8 December 2021 20:19

Giustizia penale. Ok Consiglio dei ministri a riforma. Draghi, ora lealtà in Parlamento

- Advertisement -

AgenPress – Via libera unanime da parte del Consiglio dei ministri alla riforma della giustizia penale. E’ quanto si apprende da fonti di governo. L’ok è arrivato dopo una lunga discussione e una breve sospensione. Nel corso della seduta del Cdm, il presidente del Consiglio Mario Draghi è intervenuto per sbloccare la situazione di stallo. Draghi, riferiscono fonti dell’esecutivo, ha chiesto se tutte le forze politiche di maggioranza sostengono le norme e se sarà così anche in Parlamento. Una richiesta a cui nessuno ha risposto negativamente.

“Vorrei ringraziare la ministra Cartabia per questo bel testo e ringrazio tutti voi: il tema è complesso e di alta dignità per il significato del governo. Vi chiedo di sostenere con lealtà in Parlamento questo importante provvedimento”,  ha detto Draghi.

- Advertisement -

“Veniamo da esperienze politiche diverse, esprimiamo bandiere identitarie, lo sforzo è stato quello di allontanarsi un poco datali bandiere ma in modo tale” che tutti possano riconoscersi nel testo della riforma. “Lo sforzo della riforma è stato dare un’immagine del processo penale, in cui tutti potessero riconoscersi”,  ha detto, a quanto si apprende da fonti governative, la ministra della Giustizia, Marta Cartabia, nell’illustrare gli emendamenti al Cdm. Prima della riunione Draghi e Cartabia avevano avuto una riunione con i ministri M5s, da cui era uscito un accordo.

Nel corso della seduta, però, è stata Forza Italia a chiedere una breve sospensione per esaminare alcune delle modifiche apportate. La riforma del processo penale messa a punto dalla guardasigilli punta a velocizzare i tempi della giustizia e renderli compatibili con gli obiettivi del Pnrr e gli standard europei. Il pacchetto di proposte del ministro della giustizia è in Cdm per essere politicamente blindato.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati