Gli Usa hanno fornito informazioni all’Ucraina per affondare la nave da guerra russa Moskva

- Advertisement -

AgenPress – Gli Stati Uniti affermano di aver condiviso informazioni con l’Ucraina sulla posizione dell’incrociatore missilistico russo Moskva prima dell’attacco che ha affondato la nave da guerra, un imbarazzo di alto profilo per l’esercito russo, ma venerdì il Pentagono ha negato di aver svolto un ruolo diretto nello sciopero.

L’addetto stampa del Pentagono John Kirby ha dichiarato in una dichiarazione che gli Stati Uniti “non hanno fornito all’Ucraina informazioni specifiche sull’obiettivo della Moskva”, sebbene abbia riconosciuto che gli Stati Uniti e gli alleati condividono regolarmente informazioni con l’Ucraina.

- Advertisement -

“Non siamo stati coinvolti nella decisione degli ucraini di colpire la nave o nell’operazione che hanno effettuato”, ha aggiunto. “Non eravamo a conoscenza dell’intenzione dell’Ucraina di prendere di mira la nave”.

Un funzionario americano ha detto giovedì che l’Ucraina da sola ha deciso di prendere di mira e affondare l’ammiraglia della flotta russa del Mar Nero usando i propri missili anti-nave. Ma visti gli attacchi della Russia alla costa ucraina dal mare, gli Stati Uniti hanno fornito “una serie di informazioni” che include l’ubicazione di quelle navi, ha affermato il funzionario, che non era autorizzato a parlare pubblicamente e ha parlato in condizione di anonimato.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati