Governo. Brunetta, scelta Forza Italia di non votare la fiducia è stata presa alle nostre spalle

- Advertisement -

AgenPress –  “Nulla abbiamo saputo, una decisione presa alle nostre spalle”. Così il ministro della P.a Renato Brunetta a Mezz’Ora in più di Lucia Annunziata su Rai 3 a proposito della scelta di Forza Italia sul governo.

“E’ stato un atto di irresponsabilità motivato da un opportunismo temporalistico. Una valutazione di tipo opportunistico. Salvini vedeva deteriorare il suo consenso mese dopo mese, Forza Italia non si espandeva, Meloni cresceva. Hanno preferito non pagare il costo del governo ma farlo pagare agli italiani”.

- Advertisement -

“Un’Unione e un rassemblement repubblicano per tutti quelli che hanno sostenuto l’agenda Draghi”, con un programma comune che guardi all’Europa e al Pnrr, “un’Unione Repubblicana che salvi il Paese”.

“C’e’ un progetto? Chiede Annunziata, “Ovviamente e ci stiamo lavorando”. Tra i nomi di questo rassemblement Annunziata cita Toti, Renzi, Calenda e Brunetta assente. “Tremonti?” chiede Annunziata: “sta dall’altra parte” dice Brunetta, ribadendo di sognare un’unione di Liberi e Forti che salvi il Paese.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati