Dati Covid in tempo Reale

All countries
244,719,137
Confermati
Updated on 25 October 2021 21:44
All countries
220,056,353
Ricoverati
Updated on 25 October 2021 21:44
All countries
4,968,329
Morti
Updated on 25 October 2021 21:44

Grande successo di pubblico per le Olimpiadi: Discovery plus fa il doppio degli abbonati grazie ai diritti dello streaming olimpico

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress. La lunga estate dello sport italiano è iniziata a giugno 2021 e quest’anno i tifosi hanno potuto godere di un’offerta strepitosa per il livello delle competizioni, per i risultati ottenuti dai nostri sportivi e per la copertura offerta dai media.

Le partite della nazionale di Euro 2020 sono state trasmesse sia da Sky che dalla Rai e gli amanti del calcio hanno inoltre potuto accedere a contenuti multimediali tramite tre app che completavano l’offerta digitale: Euro 2020 Ufficiale, Giochi UEFA ed Euro 2020 Panini. Ai tifosi è anche stata data la possibilità di guardare gli eventi in streaming e on demand, sia su Rai Play sia sulle piattaforme a pagamento di Sky (Now Tv e Sky Go).

Un percorso simile è stato quello delle Olimpiadi e delle Paralimpiadi: gli eventi venivano trasmessi in chiaro su Rai 2 per quasi 12 ore al giorno, ma in questo caso la Rai non ha acquistato i diritti per lo streaming, che invece si è aggiudicato Discoveryplus.it. Grazie a ciò nella prima settimana di gare la piattaforma ha raddoppiato la vendita degli abbonamenti (in rapporto alle ultime edizioni dei Giochi olimpici invernali di PyeongChang). In totale, in Europa, oltre 100 milioni di utenti hanno seguito le Olimpiadi tramite Discoveryplus, che si è aggiudicato i diritti della manifestazione in tutto il continente fino al 2024. Gli abbonati a questo servizio hanno potuto beneficiare dei contenuti sia in pay tv, sia come “direct to consumer”, seguendo la manifestazione anche on demand.

Tanto seguito è probabilmente dovuto anche al successo degli atleti italiani, che non hanno mai fatto smettere di sognare. Molto presenti sui social, i nostri campioni hanno comunicato, tramite le loro pagine ufficiali, le più grandi vittorie come fatto anche da Bebe Vio, che alle Paralimpiadi ha firmato la sua ennesima medaglia d’oro con un post su Instagram: “Se sembra impossibile, allora si può fare… 2 volte!”, come riportato da Agenpress.it.

Multimedialità è quindi la parola d’ordine dei grandi eventi sportivi del 2021. In realtà però, non è stato solo lo sport a trasferirsi sui social e sui dispositivi mobili, ma anche l’intrattenimento digitale è ormai sempre a portata di mano.

Le piattaforme di cinema e serie TV, come Netflix e Amazon Prime, hanno sviluppato da tempo app per smartphone e tablet e hanno reso i propri contenuti scaricabili su dispositivi mobili. In questo modo si può accedere alle puntate della propria serie televisiva preferita persino in assenza di connessione internet.

Anche nella realtà dei casinò online, tutti i siti che hanno licenza ADM sono disponibili in versione mobile. L’offerta è talmente vasta che siti come Casinos.it elencano i portali che dispongono di tale licenza e che offrono la possibilità di giocare live dal cellulare, confrontandone le offerte, le caratteristiche e i servizi offerti. Vengono inoltre indicati i limiti di puntata con i croupier in carne e ossa per questa particolare modalità di gioco in diretta, e dati i consigli essenziali per riconoscere i casinò live sicuri (per esempio grazie alla presenza del logo ADM).

I dispositivi mobili rappresentano la rivoluzione dell’intrattenimento online del 2021. Cosa avrà in serbo la tecnologia per le prossime Olimpiadi del 2024? Dove seguiremo le gare dei nostri beniamini?

Foto Unsplash

Altre News

Articoli Correlati