Dati Covid in tempo Reale

All countries
245,089,650
Confermati
Updated on 26 October 2021 17:47
All countries
220,426,995
Ricoverati
Updated on 26 October 2021 17:47
All countries
4,974,935
Morti
Updated on 26 October 2021 17:47

Green pass. Un dipendente privato su 4 non è vaccinato. Chi controlla i lavoratori in nero?

- Advertisement -

AgenPress – econdo i dati diffusi verso la metà di questo mese dal Governo
Draghi,  i lavoratori dipendenti del settore privato che si sono vaccinati ammontano a 11 milioni, mentre quelli che non l’hanno ancora fatto sono 3,7 milioni. Pertanto, la percentuale dei non “protetti” sul totale della categoria è pari al 25,1 per cento. Tra i
disoccupati, invece, gli immunizzati sono 1,8 milioni, quelli che non lo hanno ancora fatto sono mezzo milione (21,7 per cento dei non vaccinati). Fra la popolazione inattiva, 10,8 milioni sono in possesso della certificazione verde, 2,7 milioni ne sono ancora sprovvisti (20per cento del totale). I dipendenti pubblici in possesso del green pass,
invece, sono 2,9 milioni, quelli senza poco più di 400mila (tasso dei
non vaccinati è al 12,1 per cento).

 Chi controlla i lavoratori in nero ?
Nel ribadire che solo attraverso l’incremento del numero degli immunizzati possiamo sconfiggere la pandemia e agganciare stabilmente la ripresa economica, l’Ufficio studi della CGIA segnala un’ altra categoria che il certificato verde non riuscirà a “intercettare”:
ovvero i lavoratori irregolari. Ebbene, chi controllerà il lasciapassare
alle centinaia e centinaia di migliaia di finti artigiani che ogni giorno si recano abusivamente nelle abitazioni degli italiani per aggiustare un rubinetto, cambiare la serratura, fare una messa in piega o sostituire una tapparella ? In Italia, ricordano gli artigiani mestrini, il numero dei lavoratori in nero è di poco superiore ai 3,2 milioni. Sono persone che arrotondano le magre entrate per qualche ora o per l’intera giornata lavorando in maniera irregolare: vale a dire senza versare imposte e contributi previdenziali. Oltre 1,2 milioni è ubicato al Sud, quasi 781mila a Nordovest, quasi 724mila nel Centro e poco più di
525mila nel Nordest. Le regioni che ne contano di più sono, ovviamente, quelle che registrano il numero di abitanti più elevato, ovvero la Lombardia con 504.300 unità, il Lazio con 421.100 e la Campania con 361.200.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati