Dati Covid in tempo Reale

All countries
342,821,207
Confermati
Updated on 21 January 2022 01:44
All countries
274,074,995
Ricoverati
Updated on 21 January 2022 01:44
All countries
5,592,617
Morti
Updated on 21 January 2022 01:44

Hong Kong. Chiude il sito web pro-democrazia Citizen News. Le nuove leggi creano clima di paura

- Advertisement -

AgenPress – Il sito web di notizie indipendente di Hong Kong Citizen News ha annunciato che chiuderà martedì. E’ l’ultimo di una serie di testate a favore della democrazia che hanno chiuso negli ultimi mesi.

Ha citato un “ambiente mediatico in deterioramento” come motivo.

- Advertisement -

La decisione arriva dopo il raid della polizia della scorsa settimana su Stand News, dove diversi sono stati arrestati con l’accusa di sedizione.

Gli osservatori affermano che le nuove leggi messe in atto dalla Cina hanno creato un clima di paura che soffoca la libertà di parola.

Nel suo post su Facebook di domenica scorsa,  ha ringraziato i lettori per il loro sostegno, prima di annunciare “con il cuore pesante” che cesserà le operazioni dal 4 gennaio per “garantire la sicurezza e il benessere di tutti”.

- Advertisement -

“Purtroppo, non possiamo più sforzarci di trasformare le nostre convinzioni in realtà senza paura a causa del cambiamento epocale nella società negli ultimi due anni e del deterioramento dell’ambiente dei media”.

Fondato nel 2017, Citizen News si è  descritto come indipendente, senza affiliazione di partito e che promuove la libertà, l’apertura, la diversità e l’inclusione. Aveva 40 dipendenti.

“Non abbiamo mai dimenticato il nostro intento originale. Purtroppo, non possiamo più sforzarci di trasformare le nostre convinzioni in realtà senza paura a causa del cambiamento epocale nella società negli ultimi due anni e del deterioramento dell’ambiente dei media”, ha affermato Citizen News in una nota di lunedi.

Dopo il quotidiano  Apple Daily  e il sito web di notizie online Stand News, questa è la terza pubblicazione a favore della democrazia a chiudere negli ultimi mesi.

Il mese scorso, la regione amministrativa speciale della Cina ha tenuto un’elezione “solo patrioti”, in base alla quale solo i candidati che hanno superato un test di lealtà possono partecipare alle elezioni. Lo stesso mese ha visto anche la rimozione di monumenti che commemorano le proteste di Tiananmen del 1989 in diverse università di Hong Kong.

La scorsa settimana il sito web pro-democrazia Stand News ha dichiarato che avrebbe chiuso dopo che i suoi uffici sono stati perquisiti dalla polizia e il personale di alto livello è stato arrestato con l’accusa di “cospirazione per la pubblicazione di pubblicazioni sediziose”.

Il giornale  pro-democrazia Apple Daily – una pubblicazione nota per essere un critico vocale della leadership di Hong Kong e cinese – è stata costretta a chiudere nel giugno 2021, a seguito di continue pressioni sul giornale da parte delle autorità. Il suo proprietario, il famoso magnate dei media Jimmy Lai, è stato incarcerato.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati