Hong Kong. Incriminato per ribellione lo studente ferito dalla polizia

- Advertisement -

Agenpress – Tsang Chi-kin, lo studente 18enne ferito da un colpo d’arma da fuoco sparato dalla polizia di Hong Kong durante le proteste di martedì, è stato accusato formalmente di ribellione e assalto alle forze dell’ordine.

Assieme ad altri 76 giovani, Tsang sarà giudicato nel pomeriggio dalla Sha Tin Court. Lo studente, operato d’urgenza per la ferita riportata, è ancora ricoverato al Queen Elizabeth Hospital e le sue condizioni sono stabili.

- Advertisement -

Dopo il ferimento del giovane, mercoledì migliaia di persone hanno manifestato contro la polizia nell’ex colonia britannica. E in una conferenza stampa “dei cittadini” convocata fuori dalla scuola dello studente, i manifestanti hanno sottolineato che : “questa e’ una guerra. Nel giorno della celebrazione a Pechino, la gente di Hong Kong versava lacrime per i lacrimogeni e sanguinava per i proiettili sparati”. La gente di Hong Kong “è stanca di avere solo parole di condanna come scudi contro i proiettili e fucili letali”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati