Dati Covid in tempo Reale

All countries
156,784,352
Confermati
Updated on 7 May 2021 11:21
All countries
135,002,188
Ricoverati
Updated on 7 May 2021 11:21
All countries
3,272,175
Morti
Updated on 7 May 2021 11:21
spot_img

Hong Kong. La Cina difende gli arresti, misura necessaria per la sicurezza e stabilità

AgenPress – La Cina difende la maxi retata che oggi ha portato a Hong Kong all’arresto di 53 attivisti di primo piano del fronte pro democrazia, incluso l’avvocato per i diritti umani John Clancey, cittadino americano. E’ stata una misura necessaria, ha affermato in conferenza stampa la portavoce del ministero degli Esteri Hua Chunying, secondo cui l’unico danno fatto “è stato a quel tipo di libertà di alcune forze esterne e di individui in collusione tra loro nel tentativo di danneggiare la stabilità e la sicurezza della Cina”.

“Gli arresti coordinati di più di 50 attivisti pro-democrazia invia il segnale che il pluralismo politico non è più tollerato ad Hong Kong”, commenta Peter Stano, portavoce dell’Alto rappresentante Ue Josep Borrell. “Chiediamo la liberazione immediata delle persone arrestate”.

Sono 53 gli attivisti del fronte democratici arrestati per aver “organizzato e partecipato” la sovversione dei poteri dello Stato, in base all’ art.22 della legge sulla sicurezza nazionale: è la motivazione della maxi retata che ha mobilitato un migliaio di 1.000 agenti di polizia per le primarie del 2020 organizzate in vista delle politiche di settembre, rinviate di un anno a causa del Covid-19. Il sovrintendente senior Steve Li, secondo i media locali, ha detto che sono stati perquisiti 72 luoghi diversi e notificati ordini di consegna di materiale utile alle indagini a 4 società.

spot_imgspot_img
spot_img

Altre News

Articoli Correlati