Dati Covid in tempo Reale

All countries
180,370,780
Confermati
Updated on 24 June 2021 05:31
All countries
163,374,630
Ricoverati
Updated on 24 June 2021 05:31
All countries
3,907,592
Morti
Updated on 24 June 2021 05:31

Il Giro d’Italia entra nel vivo, a chi la maglia rosa?

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress. Il Giro d’Italia, la mitica corsa a tappe di ciclismo su strada professionistico, è giunto alla sua 104ª edizione. Dall’8 maggio ha preso inizio il percorso del Giro d’Italia 2021 dalla città di Torino e, attraverso 21 tappe, percorrerà le strade della nostra penisola fino a concludersi il 30 maggio con la tappa finale di Milano. Tra arrivi in salita, percorsi più pianeggianti adatti ai velocisti e tappe a cronometro, il percorso avrà una durata totale di 3479,9 km, al termine dei quali scopriremo chi sarà, tra i 184 ciclisti in gara, ad indossare la mitica maglia rosa ed aggiudicarsi l’edizione 2021 del Giro d’Italia.

23 le squadre in competizione, ognuna composta da 8 corridori, per un totale, come detto, di 184 ciclisti pronti a darsi battaglia. Tra questi sembrano essere due i grandi favoriti di questa edizione del Giro d’Italia, ovvero Remco Evenepoel e Egan Bernal. Colombiano di origine, con spiccate caratteristiche da scalatore, Egan Bernal al momento è il grande favorito di questo Giro d’Italia 2021 secondo i bookmakers.

La sua quota (7,00) infatti è la più bassa tra i concorrenti in gara e dopo il trionfo nel Tour de France 2019 è alla caccia del suo primo trionfo al Giro; ed il suo attuale terzo posto, staccato di soli 16 secondi dalla maglia rosa, conferma le sue ambizioni. Remco Evenepoel invece parte come outsider, la sua quota è di 10,00. Attualmente posizionato al secondo posto della classifica generale, a 11 secondi dalla maglia rosa Attila Valter, il giovane velocista belga, considerato da molti l’erede del più grande ciclista di tutti i tempi Eddy Merckx, dopo la collezione di trionfi a livello giovanile, ha tutte le intenzioni di riportare la maglia rosa in Belgio dopo ben 43 anni e di imporsi per la prima volta in uno dei Grandi Giri. Per saperne di più qui puoi trovare tutte le scommesse sportive e molte altre informazioni relative al Giro d’Italia 2021.

Più staccato attualmente in classifica generale (28° a 6:11) un altro dei più accreditati alla vittoria finale, ovvero il portoghese Ruben Guerreiro, che dopo aver conquistato la classifica scalatori al Giro d’Italia 2020, punta in questa edizione ad imporsi ed ottenere la prestigiosa maglia rosa. La sua quota è di 9,00. Le speranze italiane invece sono affidate a Giulio Ciccone, quotato a 12,00. Anche il nostro scalatore di Chieti (vincitore della classifica scalatori al Giro 2019), come Guerreiro, cercherà di sfruttare le tappe di montagna per sorprendere gli avversari.

La tappa di domenica, la nona in programma, è stata vinta dal colombiano Egan Bernal, con una poderosa progressione sull’arrivo in salita sullo sterrato di Campo Felice si è aggiudicato la nona tappa davanti a Ciccone, Vlasov ed Evenepoel. Bernal è anche la nuova maglia rosa, persa da Attila Valter, con 15″ di vantaggio su Evenepoel, 21″ su Vlasov e 36″ su Ciccone.

Altre News

Articoli Correlati