Dati Covid in tempo Reale

All countries
177,600,832
Confermati
Updated on 16 June 2021 20:11
All countries
160,358,743
Ricoverati
Updated on 16 June 2021 20:11
All countries
3,841,062
Morti
Updated on 16 June 2021 20:11

Il Partito di Conte: “30 ex 5Stelle, 10 dal Gruppo Misto e 10 da Forza Italia”

AgenPress. Lo scorso anno Giuseppe Conte, in occasione della commemorazione di Fiorentino Sullo ad Avellino, su invito di Gianfranco Rotondi, citò don Sturzo, facendo un appello ai cattolici. Disse che era giunto il momento di tornare ad «animare la vita politica e sociale collaborando, laicamente, con metodo democratico, alla vita della “città terrena”, per offrire il contributo della propria visione dell’uomo e della società, che tanta parte ha avuto nella costruzione dei nostri ordinamenti democratici e, attenzione, anche della casa comune europea, alla quale, ricordiamo, attesero in spirito di collaborazione tre grandi democratici cristiani: De Gasperi, Adenauer, Schuman».

Ora Giuseppe Conte ha accettato un altro invito, sempre inviatogli da Rotondi, attuale presidente della Fondazione Dc, dove a Saint Vincent (9, 10 e 11 ottobre 2020) il tema centrale del Convegno sarà dedicato all’enciclica “Laudato sì” e al tema della difesa del creato.

In quest’occasione Gianfranco Rotondi conferma che “all’ospite Conte” è stato riservato un intervento conclusivo, ma ci tiene a precisare che da quando siamo una Fondazione, sono caduti molti steccati e la partecipazione ai nostri eventi è slegata dalle appartenenze.

Ma la presenza di Conte, nonostante le smentite, ha suscitato la fantasia di molti a tal punto che i più “fantasiosi” dicono che il Convitto “Casa Nazaret”, dove ha studiato Conte a Roma, pare stia diventando il crocevia dei rapporti sempre più intensi tra il premier e le gerarchie ecclesiastiche.

Papa Bergoglio parla dei cambiamenti necessari nell’organizzazione sociale e produttiva, della necessità di salvaguardare il creato, di farsi carico gli uni degli altri, della fratellanza umana.

Tutto ciò potrebbe accendere la fantasia di Giuseppe Conte: far nascere un neo-partito centrista dove far confluire diverse realtà: cattolici e ambientalisti.

Quale momento migliore, nel caso in cui i risultati del referendum e le elezioni regionali siano favorevoli all’opposizione e quindi non garantirebbero più la sopravvivenza di questo Governo, approfittare dell’iniziativa di Gianfranco Rotondi  e in quell’occasione far intuire che potrebbe nascere una “nuova compagine politica?”.

A.Co.

spot_imgspot_img
spot_img

Altre News

Articoli Correlati