India. Bambino nato con due teste, tre mani e due cuori. La mamma aspettava due gemelli

- Advertisement -

AgenPress – A Shaheen Khan è stato detto che avrebbe avuto due gemelli quando è rimasta incinta del suo primo figlio a Ratlam, nello stato indiano del Madhya Pradesh.

La condizione nota come parapago dicefalico – in cui due bambini sono uniti da un torso – non era stata rilevata prima della nascita .

- Advertisement -

Spesso muoiono alla nascita,  ma dopo essere sopravvissuti, i medici hanno detto martedì che non stanno pianificando un intervento chirurgico.

Il bambino miracoloso è stato ricoverato in un ospedale della vicina città di Indore per essere monitorato dai medici.

Non è chiaro se si tratta di gemelli siamesi. Rapporti locali lo descrivono come un bambino, ma la condizione è considerata una rara forma di gemellaggio parziale.

- Advertisement -

Uno dei medici, il dottor Lahoti, ha dichiarato: “Questo tipo di casi sono rari e le condizioni dei bambini rimangono incerte, soprattutto nei primi giorni.

“Per questo li abbiamo tenuti sotto osservazione. Non abbiamo pianificato alcun intervento chirurgico sul paziente”.

I medici avevano detto ai genitori di avere due gemelli dopo aver effettuato un’ecografia ma non erano a conoscenza di questa condizione. La terza mano è verso la parte posteriore tra le due facce.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati