Iran, Tovaglieri (Lega), giovani arrestate per gara skate, Ue cosa fa?

- Advertisement -

AgenPress. “In Iran, 10 adolescenti sono state arrestate dopo essere state riprese in un video, virale sui social, in cui si toglievano l’hijab al termine di una competizione amatoriale di skate. Un gesto che, secondo le autorità locali, ‘ha violato le norme religiose tanto da meritare un procedimento giudiziario’. Una folle decisione, che sembra normale in Iran, dove vige una cultura misogina, che non possiamo permetterci di importare in Europa.

Questa vicenda dimostra che il velo islamico non è simbolo di libertà o emancipazione, anzi: spesso è invece strumento di sottomissione e assoggettamento nelle mani di uomini senza scrupoli.

- Advertisement -

Inaccettabile: la Lega si batterà sempre contro il fondamentalismo islamico e per garantire alle donne un futuro di libertà e diritti, al contrario di ciò che avviene in molti Paesi del Medio Oriente. L’Ue, sempre rigorosa a ricordare l’importanza dei diritti agli Stati membri, non ha nulla da dire? O forse le donne iraniane non meritano attenzione?”

Così in una nota Isabella Tovaglieri, europarlamentare della Lega, componente della commissione Femm.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati