Dati Covid in tempo Reale

All countries
194,749,859
Confermati
Updated on 25 July 2021 21:49
All countries
174,971,786
Ricoverati
Updated on 25 July 2021 21:49
All countries
4,173,561
Morti
Updated on 25 July 2021 21:49

Isis. Di Maio, sconfitto sul territorio ma non sradicato. Contrastare fonti finanziamento

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress –  “Daesh è stato sconfitto nella sua dimensione territoriale, ma non è stato sradicato. Per questo l’Italia, con oltre 800 unità dislocate tra Iraq e Kuwait, continuerà a mantenere in Iraq, nel rispetto della sovranità irachena e in pieno accordo con Baghdad, un significativo contingente militare con l’obiettivo di rendere il Paese capace di affrontare la minaccia in autonomia”.

Lo dice il ministro Luigi Di Maio aprendo la ministeriale della coalizione anti-Daesh a Roma.

“Per sradicare definitivamente Daesh è necessaria anche un’azione coerente e complessiva di contrasto alle fonti di finanziamento dell’organizzazione, nelle sue aree di tradizionale operatività e in ogni altra parte del globo. Questo è l’obiettivo del Counter-ISIS Finance Group, che l’Italia co-presiede con Stati Uniti e Arabia Saudita”, ha aggiunto.

“Ci stiamo preparando anche a incrementare la nostra partecipazione alla missione Nato in Iraq e ad assumerne il comando dopo il turno assicurato dalla Danimarca”.

“Il consolidamento della vittoria su Daesh in Siria rimane una priorità, nel quadro degli sforzi per la stabilizzazione del Paese. Per questo sosteniamo il processo politico a guida ONU, in linea con la Risoluzione 2254. Gli attacchi degli ultimi mesi dimostrano che Daesh può tornare ad essere un pericolo e attrarre alcuni segmenti della popolazione”.

 

Altre News

Articoli Correlati