Israele. Terroristi aprono il fuoco a Tel Aviv. Almeno due morti. Un terrorista ucciso, l’altro è in fuga

- Advertisement -

AgenPress –  Colpi d’arma da fuoco sono esplosi questa sera nei pressi della centralissima via Dizengoff di Tel Aviv. Lo riferiscono i media. I servizi di Pronto soccorso parlano di feriti: almeno 5. Di questi – secondo le stesse fonti – 4 sono in gravi condizioni, due i morti. Le ricerche dei responsabili sono in corso.

 La polizia ha confermato la sparatoria ed ha invitato la popolazione a non avvicinarsi alla zona. Secondo i media, gli avventori dei locali – stasera è giovedì, giorno affollato – hanno lasciato di corsa il proprio posto. Molte le ambulanze che stanno confluendo sul luogo.

- Advertisement -

La polizia ritiene che gli attentatori fossero almeno due e uno al momento risulta in fuga, mentre sul secondo ci sono voci non confermate sul fatto che sia stato “neutralizzato”.

Scene di giubilo si sono viste a Gaza quando la popolazione ha appreso dell’attentato. Fonti locali riferiscono che dai minareti delle moschee sono stati letti versetti del Corano e che ci sono stati numerosi spari in aria. Né Hamas, né la Jihad islamica hanno finora commentato l’accaduto. Un gruppo armato – i Comitati di resistenza popolare – ha pubblicato un documento di felicitazione.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati