Dati Covid in tempo Reale

All countries
179,534,957
Confermati
Updated on 22 June 2021 02:27
All countries
162,441,916
Ricoverati
Updated on 22 June 2021 02:27
All countries
3,888,361
Morti
Updated on 22 June 2021 02:27

Istituto Tumori Milano. Covid presente in Italia già da settembre 2019

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress –  Non ci sono dati affidabili sulla reale insorgenza dell’infezione da coronavirus 2 (SARS-CoV-2) della sindrome respiratoria acuta grave e sulla diffusione nel periodo prepandemico in tutto il mondo. Abbiamo studiato la presenza di anticorpi specifici del dominio di legame del recettore SARS-CoV-2 (RBD) in campioni di sangue di 959 individui asintomatici arruolati in uno studio prospettico di screening del cancro del polmone tra settembre 2019 e marzo 2020 per monitorare la data di inizio, la frequenza, e variazioni temporali e geografiche nelle regioni italiane. 

Lo rileva uno studio dell’Istituto dei tumori di Milano e dell’università di Siena, che ha come primo firmatario il direttore scientifico Giovanni Apolone, pubblicato sulla rivista Tumori Journal.

Anticorpi specifici per SARS-CoV-2 RBD sono stati rilevati in 111 individui su 959 (11,6%), a partire da settembre 2019 (14%), con un cluster di casi positivi (> 30%) nella seconda settimana di febbraio 2020 e numero più alto (53,2%) in Lombardia. Questo studio mostra un’inaspettata circolazione molto precoce di SARS-CoV-2 tra individui asintomatici in Italia diversi mesi prima dell’identificazione del primo paziente e chiarisce l’insorgenza e la diffusione della pandemia di malattia da coronavirus 2019 (COVID-19). La ricerca di anticorpi SARS-CoV-2 in persone asintomatiche prima dell’epidemia di COVID-19 in Italia potrebbe rimodellare la storia della pandemia.

Altre News

Articoli Correlati