Joe Biden: “Putin è un assassino”. La Russia richiama il suo ambasciatore in Usa

- Advertisement -

AgenPress – La Russia ha richiamato in patria il suo ambasciatore negli Stati Uniti per consultazioni. La decisione arriva dopo che, in un’intervista, il presidente Joe Biden aveva definito Vladimir Putin “un assassino”. Lo rendono noto fonti diplomatiche dopo che già il Cremlino aveva reagito definendo le dichiarazioni di Biden “un attacco al nostro Paese”.

Il presidente della Duma, Viaceslav Volodin, ha criticato il presidente americano Joe Biden affermando che “gli attacchi” contro Putin “sono attacchi contro il nostro Paese. Biden con la sua dichiarazione ha offeso i cittadini del nostro Paese, è un’isteria causata dall’impotenza. Putin è il nostro presidente e gli attacchi contro di lui sono attacchi contro il nostro Paese”, ha scritto Volodin su Telegram secondo Ria Novosti.

- Advertisement -

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati