Kharkiv. Cadaveri soldati russi lasciati da Mosca in vagoni freezer. Trovato oro rubato

- Advertisement -
AgenPress – Decine di corpi di invasori russi abbandonati sul campo di battaglia si trovano nelle case dei villaggi liberati della regione di Kharkiv.

Lo ha affermato il capo dell’amministrazione militare regionale di Kharkiv Oleg Sinegubov, riferisce Ukrinform con riferimento all’OVA  Telegram Channel  .

“Registriamo i loro corpi (militari russi – ndr) per le strade, nelle case, in alcuni nemmeno nelle tombe, ma semplicemente nelle discariche. Quando si ritirano, non prendono i corpi dei loro soldati. Ciò testimonia ancora una volta il loro morale, i principi e le regole di guerra. Apparentemente, è più facile per loro non mostrare la verità”, ha detto Sinegubov.

- Advertisement -

Al Jazeera English del Qatar, un canale televisivo in lingua inglese attivo 24 ore su 24, ha riferito di auto refrigerate piene dei corpi di militari russi uccisi in Ucraina a seguito dell’invasione russa dell’Ucraina.

“Le vere perdite di questa guerra per la Russia sono nei pacchi con i corpi, che sono conservati in auto refrigerate”,  ha affermato in un rapporto di Al Jazeera English.

“Gli ucraini hanno trattato i morti dei nemici meglio di come hanno loro hanno trattato i civili. Saranno tenuti finché sarà necessario. Deciderà il governo perché la Russia si rifiuta di prenderli. Non li vuole. Ogni corpo è una prova di un crimine di guerra. Così se rifiutano di prenderli, l’Ucraina li seppellirà a proprie spese”, spiega il colonnello dell’esercito ucraino Volodymyr Liamzin.

- Advertisement -

In un sacco sono stati trovati anche dei gioielli, probabilmente rubati ai civili ucraini, spiega l’emittente qatarina, spiegando di avere avuto accesso all’area nella regione di Kiev dopo che è stata liberata dall’occupazione russa.

Ufficialmente, la Russia dichiara solo 1.300 soldati morti in Ucraina, mentre secondo lo Stato maggiore delle Forze armate sono già 26mila.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati