La Russia ha chiuso il gas alla Finlandia. Gasum: “estremamente deplorevole”

- Advertisement -

AgenPress – La Russia ha interrotto le esportazioni di gas naturale verso la Finlandia, secondo una dichiarazione dell’azienda energetica statale finlandese Gasum.

“È estremamente deplorevole che le forniture di gas naturale nell’ambito del nostro contratto di fornitura vengano ora interrotte”, ha affermato l’amministratore delegato di Gasum Mika Wiljanen.

La società si stava preparando a una situazione del genere e non ci sarebbero state interruzioni alla sua rete di trasmissione o alla fornitura di gas nei prossimi mesi, ha aggiunto.

- Advertisement -

Gasum tornerà a rifornire di gas da altre fonti per servire le sue stazioni di servizio, afferma la dichiarazione. 

Il media statale russo TASS ha confermato la sospensione delle esportazioni, citando il “mancato pagamento” come motivo della decisione dell’azienda russa Gazprom di tagliare le forniture.

Gazprom ha continuato a chiedere ai paesi europei di pagare per il gas russo in rubli, dopo che il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato a marzo che le nazioni straniere “ostili” avrebbero tagliato le loro forniture se non avessero cambiato valuta.

- Advertisement -

In una dichiarazione martedì, Gasum ha respinto lo schema di pagamento in rubli proposto e ha affermato che avrebbe portato Gazprom all’arbitrato sulla questione.

Domenica la Finlandia ha annunciato formalmente la sua intenzione di aderire alla NATO, abbandonando decenni di neutralità e ignorando le minacce russe di possibili ritorsioni nel tentativo di rafforzare la propria sicurezza dopo l’inizio della guerra in Ucraina.

La Finlandia ha  fatto affidamento sulla Russia per quasi il 68% del suo consumo di gas naturale nel 2020, secondo l’Agenzia internazionale per l’energia.

Ma le esportazioni di gas della Russia rappresentano solo il 3% del mix energetico totale della nazione nordica, che include l’energia generata da biocarburanti e fonti nucleari, secondo i dati di Eurostat e della Rete europea dei gestori dei sistemi di trasmissione del gas.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati