La Russia multa Google di 11 milioni di rubli per i video ritenuti “falsi” dal tribunale di Mosca

- Advertisement -

AgenPress – Un tribunale di Mosca ha multato la società madre di Google, Alphabet Inc, per non aver rimosso video “falsi”

Il colosso tecnologico statunitense ha ricevuto due multe per un totale di 11 milioni di rubli ($ 135.000; £ 155.000) per “violazioni amministrative”. Il tribunale distrettuale di Tagansky a Mosca ha affermato che la società ha distribuito dati imprecisi sulle perdite di truppe russe e sui civili in Ucraina, secondo l’agenzia di stampa TASS.

- Advertisement -

Si dice che uno dei video mostrasse una conversazione telefonica tra i soldati russi ei loro parenti a casa. Si diceva che le truppe si stessero lamentando delle vittime nei loro ranghi.

Alcune piattaforme di social media straniere, tra cui Facebook e Instagram, sono state bloccate in Russia. YouTube, tuttavia, rimane disponibile.

L’organismo di controllo delle comunicazioni russo ha precedentemente affermato che avrebbe adottato misure per punire Google per la “diffusione di falsi” su YouTube e aveva avvertito la società statunitense che sarebbe stata multata se non si fosse conformata.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati