Dati Covid in tempo Reale

All countries
240,190,120
Confermati
Updated on 14 October 2021 18:56
All countries
215,766,611
Ricoverati
Updated on 14 October 2021 18:56
All countries
4,893,211
Morti
Updated on 14 October 2021 18:56

Laboccetta (Polo Sud): Che tristezza! “Napoli ha ufficialmente consegnato il suo futuro nelle mani di De Luca”

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress. “La frittata è fatta. Napoli ha deciso di consegnare se stessa e il proprio futuro nelle mani del governatore Vincenzo De Luca. Gaetano Manfredi ha vinto al primo turno. Sbaragliando la concorrenza.

Sarebbe ingeneroso dire, ciò che è pur vero, e cioé che la sconfitta ha un nome e un cognome: Catello Maresca. Ma sarebbe troppo facile. Come sparare sulla Croce Rossa. E ciò non rientra nel mio costume. Occorre completare l’analisi: la disfatta è di un’intera classe dirigente, locale e nazionale, che ha deciso – colpevolmente – di lasciare Napoli agli avversari.

Il centrodestra in queste comunali ha clamorosamente sbagliato tutti i candidati nelle principali città italiane. Occorreva mettere in campo, e con orgoglio, personalità politiche credibili e riconoscibili. Invece il centrodestra ha scientificamente optato per la soluzione meno idonea. Ha letteralmente bruciato la classe dirigente del territorio. Ha offerto le candidature a personalità che, seppur in gamba nei rispettivi campi, non si sono dimostrate altrettanto all’altezza nell’agone politico. Non parliamo né dello scempio delle liste né della comunicazione. Un disastro. In città una sola cosa s’è capita di Maresca, anzi due. La prima è che è grande tifoso del Napoli Calcio. La seconda che è lontano dal centrodestra che pur l’ha candidato. Fin troppo generosamente.

E così Napoli da Capitale del Sud, per colpa della classe dirigente di centrodestra, si è trasformato nel feudo personale di De Luca. Ne sarà, forse, felice lo stesso Maresca che, più volte, ha dichiarato la sua simpatia nei confronti del governatore confondendo (e non poco) le idee agli elettori.

Intanto Palazzo San Giacomo diventa una succursale di Santa Lucia. Che tristezza! Possiamo solo dire: chi e causa del suo mal pianga se stesso.”

Lo dichiara in una nota Amedeo Laboccetta, ex deputato di Napoli, Presidente Polo Sud.

Altre News

Articoli Correlati