Lampedusa. Hotspot al collasso. 16 sbarchi in poche ore. Sea Watch: “a bordo 428 persone, anche donna incinta”

- Advertisement -

AgenPress –  Altri 111 afghani, pakistani, sudanesi, etiopi, somali, nigeriani, senegalesi ed eritrei sono approdati a Lampedusa, ed è il sedicesimo sbarco dalla mezzanotte sull’isola delle Pelagie. La lancia di 9 metri sulla quale viaggiavano, partita dalla cittadina libica di Zuwara, è stata intercettata a 6 miglia dalla costa, dalla motovedetta Cp319 della Guardia costiera. Dalla mezzanotte, sull’isola, sono arrivate complessivamente 522 persone.

L’hotspot, con 1.184 ospiti, è di nuovo in piena emergenza. “Dopo i 4 soccorsi effettuati ieri, a bordo di #SeaWatch3 abbiamo a bordo 428 persone, tra cui donne, bambini, una donna incinta di 9 mesi e un paziente con gravi ustioni costantemente monitorati dal team medico. Se non fossimo stati presenti quale sarebbe stata la loro sorte?”. Lo si legge in un tweet di Sea Watch.

- Advertisement -

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati