Le forze ucraine riconquistano il 20% del territorio di Severodonetsk – Luhansk occupato dai russi

- Advertisement -

AgenPress – Le forze ucraine hanno riconquistato circa il 20% del territorio perso nella città di Severodonetsk, afferma il capo della regione orientale di Luhansk.

“Mentre prima la situazione era difficile, la percentuale [detenuta dalla Russia] era intorno al 70%, ora li abbiamo già respinti di circa il 20%”, ha detto Serhiy Haidai alla televisione nazionale.

- Advertisement -

Le forze armate russe stanno ancora concentrando gli sforzi sulla città, hanno affermato le forze armate ucraine in un post su Facebook.

“Hanno preso d’assalto le aree residenziali nella parte orientale della città, coprendo le loro azioni con il fuoco dell’artiglieria, e hanno avuto un certo successo. Le ostilità attive continuano”, ha detto.

Severodonetsk è strategicamente vitale in quanto una cattura russa significherebbe che controlla quasi l’intera Luhansk.

- Advertisement -

La regione del Donbas è composta da Luhansk e Donetsk. Alcuni credono che il presidente Putin potrebbe dichiarare la vittoria nella guerra se le forze russe prendessero il controllo del Donbas.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati