Dati Covid in tempo Reale

All countries
227,334,700
Confermati
Updated on 16 September 2021 09:58
All countries
202,308,439
Ricoverati
Updated on 16 September 2021 09:58
All countries
4,675,053
Morti
Updated on 16 September 2021 09:58

Le isole Samoa hanno per la prima volta una premier donna, Fiame Naomi Mataafa

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – Fiame Naomi Mataafa si avvia ad essere la prima donna premier delle Isole Samoa. La politica locale siederà sullo scranno più alto del governo samoano dopo un’elezione finita in pareggio contro il partito che da 22 anni detiene la maggioranza e il governo, quello del leader Tuilaepa Sailele Malielegaoi. Pochi giorni fa, però, la corte suprema del Paese ha confermato i risultati, impedendo al leader uscente di ribaltare il risultato delle elezioni, e consentendo alla (ormai ex) leader dell’opposizione di salire al Governo.

Samoa ha una regola secondo cui il 10% dei suoi parlamentari devono essere donne, ma le cinque deputate elette questa volta rappresentavano solo il 9,8% dei 51 seggi complessivi. Così la commissione elettorale ha aggiunto un’altra donna, dell’Hrpp portando a 26-26 e convocando nuove elezioni per il 21 maggio.

La vincitrice ha spodestato il secondo primo ministro più longevo del mondo, Tuilaepa Sailele Malielegaoi, che governava il paese dal 1998. Mata’afa è di nobili origini ed è la figlia di un ex premier. Ma, secondo gli analisti, dietro al suo successo c’è molto di più della sua eredità politica. La sua campagna elettorale ha portato una dinamica completamente nuova nell’isola con poco più di 200.000 abitanti. Mata’fa è infatti andata porta a porta invitando le persone a casa sua per discussioni e dibattiti.

Altre News

Articoli Correlati