Lo Skyline della prefettura di Pisa ancora protagonista tra arte e istituzioni al servizio del cittadino

- Advertisement -

AgenPress. Lunedì 9 maggio alle ore 10.00 presso la Questura a Milano sarà inaugurato il 4° Skyline- Le città di Leonardo”. Un ulteriore tassello di un percorso identitario istituzioni-società civile caratterizzato dal costante rafforzamento di quelle politiche di partenariato che, nel corso del tempo, hanno via via saldato le storiche tradizioni dell’Amministrazione della Pubblica Sicurezza alle migliori esperienze professionali e civiche del Paese.

 

- Advertisement -

Un progetto voluto da Francesco Tagliente quando era Questore a Firenze e ideato dall’architetto-artista toscano Oreste Ruggiero, per unire l’esigenza di valorizzare gli edifici storici che ospitano i palazzi istituzionali e rafforzare la vicinanza delle Amministrazioni pubbliche ai cittadini, attraverso il linguaggio universale dell’arte. Un itinerario virtuoso, iniziato nel 2007 da Firenze, che si è snodato attraverso Roma e Pisa e ora anche Milano in cui gli Uffici dell’Amministrazione della Pubblica Sicurezza svolgono il loro insostituibile compito di baluardo di legalità.

 

La cerimonia inaugurale – moderata dal prefetto Tagliente si terra alla presenza del Prefetto di Milano Renato Saccone e del Questore di Milano Giuseppe Petronzi. Interverranno 5 rappresentanti della Toscana: l’artista Oreste Ruggiero, l’architetto Valerio Tesi soprintendente archeologia, belle arti e paesaggio delle province di Pisa e Livorno, il Questore di Firenze Maurizio Auriemma, il prefetto di Pisa Maria Luisa D’Alessandro e la Presidente degli Amici dei Musei e Monumenti Pisani Piara Orvietani. 

- Advertisement -

 

È previsto inoltre l’intervento di Italo Scaietta che è il Presidente della Federazione Italiana delle Associazioni Amici dei Musei, che conta oltre 40.000 benemeriti della Cultura e dell’Arte appartenenti a 110 Associazioni. Un grande esercito di volontari che, riuniti nella Federazione italiana (Fidam), da quasi quarant’anni sono al servizio del patrimonio del Paese. Italo Scaietta è anche uno dei 4 Vice Presidenti della Federazione mondiale degli Amici dei Musei presenti nei quattro continenti con oltre 5 milioni di associati.

 

Abbiamo chiesto a Piera Orvietani di anticiparci questa iniziativa e di parlarci dello Skyline Pisa donato dagli Amici dei Musei e Monumenti Pisani  

“Con vivo piacere partecipo, unitamente al Consiglio Direttivo dell’Associazione Amici dei Musei e Monumenti Pisani, alla iniziativa di Francesco Tagliente per l’inaugurazione presso la Questura di Milano del 4° “Skyline-Le città di Leonardo” realizzati dall’architetto Oreste Ruggiero e dedicati ai luoghi che hanno accompagnato il percorso di vita del genio di Vinci.

 

L’architetto Ruggiero ha realizzato Pisa Skyline collocato a Palazzo Medici, sede della Prefettura. E’ un’opera di straordinaria bellezza artistica e architettonica e sono grata all’amico Francesco Tagliente il quale ricorda sempre a tutti, che lo Skyline di Pisa – finanziato da Gli Amici dei Musei e Monumenti Pisani e donato alla Prefettura – in caso di rimozione, essendo un patrimonio della comunità pisana, dovrà comunque mantenere una pubblica collocazione con analoga visibilità e decoro di conservazione, o in altra sede istituzionale oppure in sede museale.

 

Francesco Tagliente, nel sottolineare il suo profondo amore per l’arte, ha detto di se stesso: ”l’arte fa parlare la natura e le cose, invia messaggi a tutti, permette all’uomo di esprimere la parte più profonda del proprio io ed è per questo che io, che amo il dialogo, amo l’arte”. Con questo viatico, nello svolgimento del suo incarico di prefetto, Tagliente ha sempre mostrato grande sensibilità istituzionale, sociale e culturale contribuendo, in maniera significativa, alla salvaguardia e alla valorizzazione dell’immenso patrimonio storico, artistico e culturale della città di Pisa.

 

Per il suo impegno a promuovere in ogni sede interventi per la conservazione del patrimonio storicoartistico- archeologico, nel 2014, gli è stata attribuita la qualifica di socio onorario degli amici dei Musei e Monumenti Pisani, un esercito di benemeriti della Cultura e dell’Arte riuniti nella Federazione italiana (Fidam)”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati