Londra. Giubileo di platino della Regina Elisabetta II. Dopo un anno difficile è apparsa sorridente e rilassata

- Advertisement -

 AgenPressQuattro giorni di celebrazioni in onore dei 70 anni sul trono della regina Elisabetta II sono iniziati giovedì con un’esibizione delle tradizioni militari britanniche che vanno dai giorni dei cavalli e dei cannoni all’era dei jet.

La famiglia reale si è riunita sul balcone di Buckingham Palace per osservare i 70 aerei che volano sopra il centro di Londra.

- Advertisement -

La regina, che ha avuto un anno difficile con problemi di salute, sorrideva e sembrava rilassata.

Folle di osservatori reali sbandieratori si sono radunati sotto mentre la regina, con indosso occhiali da sole, osservava affiancata dalla sua famiglia. Alla sua destra c’era il figlio maggiore, il principe Carlo, insieme a sua moglie, la duchessa di Cornovaglia. Nel frattempo, alla sua sinistra c’erano il duca e la duchessa di Cambridge con i loro tre figli, i principi George e Louis e la principessa Charlotte.

Sono presenti anche i figli della regina Edoardo e Anna, oltre a numerosi altri parenti. I Sussex, che erano alla cerimonia all’Horse Guards Parade in precedenza ma non sono stati visti, non si uniranno ai reali sul balcone poiché la regina ha deciso il mese scorso che saranno inclusi solo i reali che svolgono compiti ufficiali.

- Advertisement -

Settanta velivoli, tra cui le iconiche frecce rosse e lo storico Battle of Britain Memorial Flight, hanno organizzato lo spettacolare spettacolo aereo su Londra per celebrare l’occasione.

Tra gli aerei che hanno preso il volo c’erano Spitfire, Chinook, Puma e Apache, alcuni dei quali volavano in formazione segnando il numero 70.

Le celebrazioni formali per il Giubileo di platino sono iniziate con Trooping the Colour, una rassegna militare annuale che ha segnato il compleanno ufficiale del sovrano dal 1760. La regina ha salutato sul balcone di Buckingham Palace e si è unita ai membri della sua famiglia che lavorano per un sorvolo militare.

Migliaia di persone, alcune delle quali accampate durante la notte, si sono allineate lungo il percorso della parata, molte delle quali sfoggiavano bandiere della Union Jack, cappelli da festa o diademi di plastica. 

La regina di 96 anni è la monarca più longeva della Gran Bretagna e la prima a raggiungere la pietra miliare di sette decenni sul trono. Elisabetta ha sorriso ampiamente giovedì mentre parlava con i suoi pronipoti e ha alzato lo sguardo mentre l’aereo militare britannico ruggiva sul palazzo. Il display di sei minuti includeva jet Typhoon che volavano in una formazione che indicava il numero “70”.

La celebrazione del regno di Elisabetta include un servizio di ringraziamento venerdì presso la Cattedrale di St. Paul a Londra, un concerto a Buckingham Palace sabato e uno spettacolo organizzato da migliaia di artisti provenienti da scuole e gruppi comunitari di tutto il paese la domenica. Migliaia di feste di strada sono previste in tutto il paese, ripetendo una tradizione iniziata con l’incoronazione della regina nel 1953.

Il giubileo offre a molte persone, anche a quelle spesso indifferenti alla monarchia, un’occasione per riflettere sullo stato della nazione e sugli enormi cambiamenti avvenuti durante il suo regno. L’ex primo ministro John Major, uno dei 14 primi ministri del regno della regina, ha affermato che la presenza stoica del monarca ha aiutato a guidare il paese nel corso dei decenni,

“La regina ha rappresentato il nostro io migliore per oltre 70 anni”.

In un messaggio giubilare scritto, la regina ha ringraziato le persone in Gran Bretagna e in tutto il Commonwealth coinvolte nell’organizzazione delle celebrazioni. Per molti, l’occasione è la prima occasione per una grande festa dall’inizio della pandemia di coronavirus più di due anni fa.

“So che molti ricordi felici si creeranno in queste occasioni festive”, ha detto Elizabeth. “Continuo a essere ispirato dalla buona volontà che mi è stata mostrata e spero che i prossimi giorni forniranno l’opportunità di riflettere su tutto ciò che è stato realizzato negli ultimi 70 anni, mentre guardiamo al futuro con fiducia ed entusiasmo”,

Congratulazioni arrivate dai leader mondiali. Il presidente francese Emmanuel Macron ha definito Elisabetta “il filo d’oro che lega i nostri due Paesi” e una delle “pochissime costanti” sulla scena internazionale.

L’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha ricordato la “grazia e generosità” della regina durante la sua prima visita al palazzo. Ha detto di aver “imparato così tanto dal vedere l’esempio che ha dato a tutti noi che abbiamo avuto il privilegio di servire”.

“La tua vita è stata un dono, non solo per il Regno Unito ma per il mondo”, ha detto Obama in un videomessaggio, aggiungendo: “Possa la luce della tua corona continuare a regnare suprema”.

Il primo evento del weekend lungo, Trooping the Colour, si riferisce a una bandiera del reggimento, o “colore”, che viene schierata attraverso i ranghi. La tradizione annuale britannica per il compleanno della regina è una rievocazione cerimoniale del modo in cui una volta venivano mostrate ai soldati le bandiere di battaglia per assicurarsi che riconoscessero un punto di raccolta cruciale se si fossero disorientati in combattimento.

Ogni anno una diversa unità della Divisione Domestica dell’esercito ha l’onore di schierare truppe del suo colore. Il 1° Battaglione delle Guardie Irlandesi sarà protagonista durante il Giubileo di Platino.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati