Dati Covid in tempo Reale

All countries
178,165,242
Confermati
Updated on 17 June 2021 23:13
All countries
160,950,697
Ricoverati
Updated on 17 June 2021 23:13
All countries
3,856,840
Morti
Updated on 17 June 2021 23:13

L’opinione di Roberto Napoletano. La commedia della fibra italiana

- Advertisement -
- Advertisement -

Pubblico e privato in Italia non sono mai andati d’accordo, si passerà più tempo a litigare sulle nomine e sulle scelte di gestione che a mettere i cavi della nuova fibra. A tutti questi signori che proclamano la nascita della rete pubblica con governance indipendente con la stessa enfasi con cui hanno annunciato la farsa dell’uscita dei Benetton da Atlantia diciamo: fermatevi! Non servono 534 progetti ma l’unico che l’Europa ci chiede: fare tutte le infrastrutture negate al Sud


AgenPress. C’è stato un proclama su Atlantia, ma lo Stato è entrato o no? Abbiamo sbattuto fuori i Benetton sui giornali, ma Cdp ha preso o no il loro posto? Lecito il dubbio: lo prenderà mai? A quale prezzo e in cambio di che cosa? È vero o no che a oggi la rete autostradale italiana è gestita da Aspi e, cioè, dai Benetton esattamente come avveniva prima della cerimonia di inaugurazione del nuovo Ponte Morandi?

Dove è finito il memorandum che avrebbe dovuto sancire l’accordo per l’aumento di capitale e l’ingresso di Cdp al posto dei Benetton? Perché non è stato firmato il 27 luglio come promesso ma neppure in uno dei trenta giorni successivi indicati dal calendario? Perché non se ne parla proprio più di firmarlo?

È vero o no che i Benetton hanno addirittura spedito una lettera al governo in cui annunciano che faranno un’altra cosa? Che faranno, cioè, un’asta internazionale al migliore offerente o, in alternativa, la distribuzione delle azioni di Aspi ai soci di Atlantia permettendo a Cdp di fare gli acquisti che vuole ma a parità di condizioni con gli altri potenziali acquirenti?

Insomma: l’esclusiva a Cdp come ovvio non c’è più e Cdp paga, come giusto, il prezzo di mercato. Il punto è che rischia addirittura di non prenderla pur pagando il prezzo di mercato. Ricordate il ministro degli Esteri in carica: non daremo un euro ai Benetton? A sentirlo all’epoca veniva da ridere, ora da piangere.

Per leggere la versione integrale dell’editoriale del direttore Roberto Napoletano clicca qui:

https://www.quotidianodelsud.it/laltravoce-dellitalia/gli-editoriali/2020/08/28/leditoriale-di-roberto-napoletano-laltravoce-dellitalia-la-commedia-della-fibra-allitaliana/

Altre News

Articoli Correlati