Dati Covid in tempo Reale

All countries
179,933,626
Confermati
Updated on 23 June 2021 05:29
All countries
162,974,774
Ricoverati
Updated on 23 June 2021 05:29
All countries
3,898,160
Morti
Updated on 23 June 2021 05:29

M5S. Di Battista, è minoranza nel Governo, nonostante avesse vinto le elezioni

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress –  “Io credo si possa fare politica anche da fuori, soprattutto in una fase storica per me drammatica in cui i politici non fanno più politica nemmeno all’interno delle istituzioni. Oggi gli opinionisti sono diventati i politici. Io faccio politica perché prendo posizione e mi schiero. Ho lasciato oggi il M5s perché per me non era digeribile passare da non governare con nessuno a governare con tutti”.

Così Alessandro Di Battista a Porta a Porta. “Il M5s oggi è minoranza all’interno di un governo, nonostante ha vinto le elezioni nel 2018”, ha aggiunto Di Battista sottolineando la diversa incisività del Movimento nel Conte 1 e nel Conte 2 rispetto al governo Draghi.

“Un tempo davo alla parola compromesso un’accezione molto negativa, oggi forse ho rivisto alcune posizioni, ma il compromesso a ribasso resta ancora negativo”, ha affermato. “Un assembramento tale io non l’avevo mai visto nella storia repubblicana. Oggi di fatto è tutti al potere per cercare di spartirsi i soldi del Recovery plan”, ha aggiunto. Secondo Di Battista “se il M5s avesse tenuto la barra dritta, Draghi non avrebbe accettato” l’incarico da premier.

Altre News

Articoli Correlati