Mariupol. Le truppe russe sequestrano gli uomini e li portano nel villaggio di Bezimenne

- Advertisement -

AgenPress – Il consigliere del sindaco di Mariupol Petro Andryushchenko ha rilasciato la conferma delle informazioni sull’inizio di una intensificata “pulizia” degli uomini a Mariupol.

Lo ha detto su Telegram , pubblicando screenshot di messaggi, probabilmente da uno dei locali.

- Advertisement -

Dicono che gli uomini vengano raccolti e portati nel villaggio di Bezimenne nella regione di Donetsk controllata dagli occupanti, dove in precedenza erano stati detenuti gli “evacuati” di Mariupol.

Lì i loro documenti vengono sequestrati, non vengono rilasciati da nessuna parte e sono costretti ad aspettare un “ordine”.

Secondo l’uomo, sono stati portati fuori da Mariupol solo con documenti e senza cose, non permettendo che nulla fosse portato con loro.

- Advertisement -

Ha detto che gli uomini sono mal nutriti e alcuni di loro devono dormire seduti.

“Le prime conferme delle informazioni sull’inizio della “pulizia” intensificata degli uomini a Mariupol”, ha scritto Andryushchenko sotto la foto.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati