Mariupol. Onu e Mosca confermano evacuazione civili da acciaieria Azovstal

- Advertisement -

AgenPress – L’operazione di evacuazione dei civili dall’acciaieria di Azovstal, a Mariupol, “continua” anche oggi. Lo afferma un portavoce dell’Onu a Ginevra, riferiscono i media internazionali. “Le Nazioni Unite confermano che è in corso l’evacuazione presso il complesso siderurgico di Azovstal, in coordinamento con la Croce Rossa e le parti in conflitto”, ha detto Jens Laerke, portavoce dell’Ufficio per il coordinamento degli affari umanitari. Il funzionario ha sottolineato di non poter fornire altri dettagli per motivi di sicurezza.

Anche il ministero della Difesa russo ha confermato l’evacuazione aggiungendo che sono stati consegnati ai rappresentanti dell’Onu e della Croce rossa. Lo riferisce l’agenzia Interfax. L’evacuazione, sottolinea il ministero della Difesa, riguarda “i civili che volevano partire per raggiungere il territorio controllato da Kiev”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati