Mariupol. Truppe russe sferrano 35 attacchi aerei sull’acciaieria di Azovstal. Civili feriti

- Advertisement -

AgenPress – Le truppe russe hanno sferrato nelle ultime 24 ore 35 attacchi aerei sull’impianto metallurgico Azovstal in cui si nascondono cantine civili. Le vittime sono sotto le macerie.

L’esercito russo ha causato una delle più grandi catastrofi umanitarie a Mariupol. Gli invasori stanno bombardando i residenti disarmati e bloccando gli aiuti umanitari. Circa 120.000 civili rimangono nella bloccata Mariupol. Soldati del reggimento Azov, marines ucraini e fucilieri motorizzati continuano a difendere Mariupol.

- Advertisement -

Secondo il consiglio comunale di Mariupol, ci sono più di 1.000 civili nascosti nei rifugi sotterranei dell’acciaieria Azovstal, dove gli ultimi difensori ucraini rimasti della città assediata stanno resistendo alle forze russe.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati