Marmolada. Distacco seracco di ghiaccio causa 6 morti e 8 feriti

- Advertisement -

AgenPress –  E’ di sei morti, 8 feriti di cui uno grave e una decina di dispersi il bilancio provvisorio delle vittime del crollo di un enorme seracco sulla Marmolada.

Degli otto feriti al momento recuperati, 2 sono stati trasportati all’ospedale di Belluno, uno, il più grave, in quello di Treviso e 5 in quello di Trento.

- Advertisement -

“La situazione è in evoluzione  ed è difficile allo stato attuale dare con certezza conto dell’accaduto. Sto costantemente informando il Capo del Dipartimento della Protezione Civile Fabrizio Curcio”, commenta Gianpaolo Bottacin, assessore regionale del Veneto alla Protezione civile.

Il seracco  ha travolto più cordate di escursionisti che stavano salendo in vetta. Secondo una prima ricostruzione del soccorso alpino, il distacco è avvenuto dalla calotta sommitale del ghiacciaio della Marmolada, sotto Punta Rocca, una valanga di neve, ghiaccio e roccia che ha travolto nel suo passaggio anche la via normale dove stavano salendo gli alpinisti.

Sul posto anche gli elicotteri del Suem di Pieve di Cadore, di Dolomiti Emergency di Cortina, di Trento, della Protezione civile della Regione Veneto, dell’Air service center e le stazioni del Soccorso alpino bellunese e trentino.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati