Dati Covid in tempo Reale

All countries
179,808,115
Confermati
Updated on 22 June 2021 21:28
All countries
162,727,733
Ricoverati
Updated on 22 June 2021 21:28
All countries
3,893,896
Morti
Updated on 22 June 2021 21:28

Mazzetti-Pieri (Forza Italia): Ministro Azzolina di cosa è soddisfatta?

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress. “Abbiamo letto le dichiarazioni odierne rilasciate a Firenze del Ministro Azzolina. Facile adesso pensare al benessere fisico e psichico dei ragazzi, facile adesso sostenere che la scuola è vita! Quante parole al vento Ministro! Le regioni ad oggi si sono assunte, finalmente la responsabilità di riaprire le scuole o di continuare a tenerle chiuse .

Una domanda però nasce spontanea, ma se decidono le Regioni, Lei Ministro cosa ci sta’ a fare? Sbagliamo o il Ministro della Repubblica Italiana  all’Istruzione dovrebbe essere più incisivo e fermo nelle proprie scelte? Dovrebbe o no avere il coraggio delle proprie azioni?  Avrebbe dovuto dare quindi, a nostro avviso, risposte politiche adeguate nel tempo che avessero permesso non solo la riapertura a Settembre scorso, ma anche la continuità della formazione. Nella scorsa estate doveva lavorare per il settore istruzione anziché giocare e divertirsi con i banchi a rotelle!”

“Non ha fatto niente Ministro, per l’istruzione Italiana, continuando soltanto a pensare alla scuola come un presidio sanitario o peggio, a considerare come untori i nostri studenti .  Ha costretto le regioni a fare ciò che lei non ha fatto e adesso fa la pedagogista, la psicologa si permette anche di dare valutazioni sanitarie . Ministro, non è più credibile è una persona senza competenza e senza concretezza. Farebbe bene a tacere talvolta.”

“Il Governatore Toscano Eugenio Giani  non ha fatto altroché che ciò che il buon senso impone di fare: aprire le scuole! Purtroppo Giani però vive alla giornata come il Ministro, conscio che ciò che comanda le sue scelte, è soltanto il colore che assume la sua regione di volta in volta. Pertanto la scuola vive senza certezze, a secondo dei colori. Una scuola mutante, senza un’identità ed una organizzazione stabile. La formazione dei nostri alunni però non può andare avanti di questo passo. Così peggiorerà soltanto i rapporti umani e sociali interni agli Istituti. Per non parlare poi del futuro prossimo e del destino degli esami di terza media e maturità. Saranno mesi durissimi. Possiamo soltanto sperare nel vaccino, per il resto il caos regna sovrano nella scuola targata Azzolina”

Dichiarazioni dell’On. Erica Mazzetti, parlamentare di Forza Italia e della Responsabile Dipartimento Scuola di Forza Italia Toscana, Rita Pieri.

Altre News

Articoli Correlati