Meloni “lavora” da premier. Segnali altalenanti su volontà vittoria centrodestra. Pronti a governare

- Advertisement -

AgenPress – “Noi lavoriamo ora alla stesura di un programma di Fratelli d’Italia. Poi quando sapremo quale è la legge elettorale, quale la coalizione con cui andiamo a governare e chi vuole allearsi con noi, questo è il contributo che porteremo per la stesura di un programma di governo più ampio”.

Così la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni ha risposto a chi le chiedeva se alla Conferenza programmatica del suo partito, prevista a fine aprile, lancerà un programma per ‘Meloni premier’. “Se il perimetro è quello del centrodestra, conoscete le regole – ha aggiunto parlando ai cronisti – Il partito che arriva primo nella coalizione, fa la sua proposta per chi debba guidare il governo. Se volete semplificare” con l’espressione di un programma Meloni premier “tecnicamente è corretto ma noi lavoriamo soprattutto per essere preparati su contenuti e classe dirigente. C’è chi pur di fare il premier è disposto a fare figuracce, io no”.

- Advertisement -

“I rapporti con Salvini non sono il problema né con quanta costanza ci si sente. Il problema sono le scelte di fondo e capire se da parte degli altri partiti del centrodestra l’obiettivo sia ancora dare a questa nazione un governo di centrodestra. Da questo punto di vista ho segnali altalenanti, non sempre ho l’impressione che la priorità sia far vincere il centrodestra. A volte sembra che si prenda anche in considerazione di riproporre maggioranze arcobaleno”.

Così la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni sui rapporti nel centrodestra e dopo aver ribadito di non vedere Salvini dalla rielezione di Sergio Mattarella.

“La domanda non va fatta a me, perché io non ho piano B nel posizionamento. Poi sulle alleanze, il centrodestra si può anche ricostruire. Io sono del centrodestra e rappresento il centrodestra, Fratelli d’Italia è quello vuole fare. Chi vuole farlo con noi sugli stessi contenuti, visione, obiettivi? Io spero che anche gli altri vogliano farlo ma questo va chiesto a loro, non a me”.

- Advertisement -

 “La conferenza programmatica di Fratelli d’Italia si celebrerà a Milano, al Mico, dal 29 aprile al primo maggio. Il titolo è ‘Italia, energia da liberare’ e l’obiettivo è stilare una prima traccia per un programma di governo cioè iniziare un lavoro che ci porterà alle prossime elezioni politiche”, ha detto  alla presentazione della Conferenza del suo partito. E ha aggiunto: “Noi ci faremo trovare pronti per una stagione di governo dell’Italia con contenuti, programmi e classe dirigente adeguata”, specificando che si tratta di “definire una traccia e una cornice partendo dai contenuti del titolo” e seguendo tre parole chiave: “libertà, indipendenza e crescita”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati