Metà italiani in sovrappeso e un terzo non fa sport

- Advertisement -
AgenPress. Quasi la metà degli italiani è in sovrappeso e un terzo non fa sport. L’Istat descrive un quadro allarmante nella sua indagine 2021 sui fattori di rischio per la salute.
Si tratta precisamente dell’indagine sugli “Aspetti della vita quotidiana” dell’Istat dedicata ai fattori di rischio per la salute condotta nel corso 2021 su 45mila persone.
Si rileva inoltre che il 46,2% della popolazione con più di 18 anni è in eccesso di peso (34,2% in sovrappeso, 12,0% obeso); il 19% degli over 14 è fumatore e il 24% ex-fumatore, e non pratica sport il 33,7% della popolazione con più di 3 anni.
Per quanto riguarda la popolazione con più di 18 anni, è in eccesso di peso il 34,2% (sovrappeso) e il 12,0% è obeso; il 19% degli over 14 è fumatore e il 24% ex-fumatore, e non pratica sport il 33,7% della popolazione con più di 3 anni. Mentre il 50,9% è in condizione di normopeso e il 2,9% è sottopeso.
Il 66,3% della popolazione di 11 anni e più ha consumato almeno una bevanda alcolica nel corso dell’anno: il 54,4% beve vino, il 50,4% consuma birra e il 45,4% aperitivi alcolici, amari, superalcolici o liquori.
19 milioni 667 mila persone (il 33,7% della popolazione di 3 anni e più) dichiarano di non praticare né sport né attività fisica nel tempo libero.
Per quanto riguarda le differenze di genere: è sedentario il 36,9% delle donne contro il 30,3% degli uomini.
- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati