Dati Covid in tempo Reale

All countries
263,756,444
Confermati
Updated on 2 December 2021 04:07
All countries
236,288,609
Ricoverati
Updated on 2 December 2021 04:07
All countries
5,242,124
Morti
Updated on 2 December 2021 04:07

Migliaia di migranti accampati al confine polacco con le temperature scese sotto lo zero

- Advertisement -

AgenPress – Migliaia di migranti hanno allestito campi di fortuna in condizioni di gelo vicino al confine tra Polonia e Bielorussia, mentre martedì si è intensificata la condanna del leader bielorusso Alexander Lukashenko .

La Polonia ha accusato Lukashenko di aver tentato di orchestrare una crisi alla frontiera orientale dell’Unione europea incanalando i migranti al confine come rappresaglia per le sanzioni radicali imposte a Minsk dal blocco e da altre potenze occidentali a giugno.
 Il governo di Lukashenko ha ripetutamente negato le affermazioni, accusando l’Occidente di attraversamenti di frontiera pericolosi, a volte fatali, e di un trattamento inadeguato dei migranti.
Le critiche internazionali alla Bielorussia sono aumentate martedì, poiché la Commissione europea l’ha accusata di agire come “un regime di gangster” e di criticare le “false promesse” di Lukashenko che hanno indotto i migranti a credere che otterranno “un facile ingresso nell’UE”.
Il dramma diplomatico arriva il giorno dopo le brutte scene di lunedì, quando gruppi di migranti hanno tentato di violare il confine, alcuni dei quali sono stati spinti verso le barriere dai servizi bielorussi, secondo la guardia di frontiera polacca.
Martedì mattina le autorità polacche hanno chiuso il valico di frontiera di Kuznica, dove un numero enorme di migranti è stato visto radunarsi il giorno prima.
Circa 4.500 migranti sono attualmente al confine vicino a Kuznica cercando di entrare in Polonia dalla Bielorussia.
Il Comitato per le frontiere dello Stato bielorusso, responsabile delle frontiere esterne del Paese, ha dichiarato in una nota che sul posto ci sono circa 2.000 migranti.
Circa 14.000 soldati polacchi, polizia e guardie di frontiera sono ora di stanza nell’area, suscitando il timore di un grave scontro mentre i migranti tentano di entrare in Polonia.
La situazione sul campo è apparsa calma martedì, secondo il giornalista Juergen Weichert, riferendo che la polizia polacca stava cercando di liberare l’area il più possibile e che i migranti sul lato bielorusso della recinzione stavano ancora cercando di passare attraverso il filo spinato a nord ea sud del valico di Kuznica chiuso.
I filmati forniti dal Comitato per il confine di stato della Bielorussia hanno mostrato migranti avvolti in cappotti e felpe rannicchiati attorno a piccoli fuochi da campo, con riprese aeree che mostrano i campi disseminati lungo il lato bielorusso del confine vicino alle foreste vicine. 
Il video mostrava anche il movimento di quelli che sembravano veicoli militari dalla parte polacca.
In più video delle autorità polacche, si potevano vedere centinaia di migranti camminare verso il confine. In una clip, alcuni sono stati mostrati mentre cercavano di violare una recinzione usando pale, tronchesi e forza bruta.
Polonia, Lituania e Lettonia hanno visto un’ondata di persone che hanno tentato di entrare nei loro paesi dalla Bielorussia negli ultimi mesi.
La guardia di frontiera polacca ha registrato 309 tentativi di effettuare attraversamenti illegali lunedì e 17 persone sono state arrestate, ha aggiunto Szczepańska. La Polonia ha fermato oltre 32.000 tentativi di attraversare il confine da settembre, da migranti principalmente dall’Iraq, dalla Siria e dall’Afghanistan.
- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati