Home Governo e Istituzioni Mise: Giorgetti designa i nuovi direttori generali

Mise: Giorgetti designa i nuovi direttori generali

0
34

AgenPress. Il ministro Giancarlo Giorgetti ha completato il processo di riorganizzazione del Ministero dello Sviluppo economico, avviato lo scorso 30 ottobre con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del nuovo regolamento, indicando i nuovi direttori generali che avranno il compito di supportarlo nel compito di pianificare e determinare la politica industriale e di sviluppo del Paese, anche attraverso la realizzazione dei progetti d’investimento previsti nel PNRR.

Elenco delle proposte di nomina che diventeranno operative con il Decreto del Presidenza del Consiglio dei Ministri:

·       Antonio Bartoloni – Direzione generale per la riconversione industriale e le grandi filiere produttive

·       Giuseppe Bronzino – Direzione generale per gli incentivi alle imprese

·       Loredana Gulino – Direzione generale per il mercato, la concorrenza, la tutela del consumatore e la normativa tecnica

·       Maurizio Montemagno – Direzione generale per la politica industriale, l’innovazione e le piccole e medie imprese

·       Francesco Soro – Direzione generale per i servizi di comunicazione elettronica, di radiodiffusione e postali

·       Eva Spina – Direzione generale per le tecnologie delle comunicazioni e la sicurezza informatica – Istituto superiore delle comunicazioni e delle tecnologie dell’informazione

·       Simone Vellucci – Unità di Missione Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

·       Fabio Vitale – Direzione generale per la vigilanza sugli enti cooperativi e sulle società

·       Mario Fiorentino – incarico di studio, consulenza, ricerca e ispettivo, di alta specializzazione, in coordinamento con l’ufficio del Segretario generale, la Direzione generale per la politica industriale, l’innovazione e PMI e la Direzione generale per la riconversione industriale e grandi filiere produttive

·       Carlo Sappino – incarico di studio, consulenza, ricerca e ispettivo, di alta specializzazione, in coordinamento con l’ufficio del Segretario generale ed in raccordo con la Direzione generale per i servizi di comunicazione elettronica, di radiodiffusione e postali nel settore delle telecomunicazioni, con particolare riferimento alla semplificazione e alla razionalizzazione dei procedimenti amministrativi e delle attività di vigilanza e controllo degli Ispettorati territoriali in campo radioelettrico

·        Amedeo Teti – incarico di studio, consulenza, ricerca e ispettivo, di alta specializzazione, in coordinamento con l’ufficio del Segretario generale ed in raccordo con la Direzione generale per gli incentivi alle imprese

Il Ministro ha inoltre designato:

·       Barbara Luisi – Vice Segretario generale

Sono rimasti invece operativi perché non coinvolti dal riassetto delle competenze della governance del Ministero:

·       Benedetto Mineo – Segretario generale

·       Antonio Lirosi – Direzione generale per la tutela della proprietà industriale – Ufficio italiano brevetti e marchi

·       Gianfrancesco Romeo – Direzione generale per le risorse, l’organizzazione, i sistemi informativi e il bilancio