Moro. Cesa (Udc): Fu barbara uccisione, non dimentichiamo sua caratura politica

- Advertisement -

AgenPress. “Il 9 maggio del 1978 Aldo Moro fu ucciso barbaramente dalle Brigate rosse. Quel giorno ci risvegliammo con questa drammatica notizia.

L’Italia perse un uomo dalla caratura politica eccezionale, uno dei massimi interpreti della Democrazia Cristiana, nobile rappresentante delle istituzioni che ha lottato con coraggio per difenderle. Tutto questo non va dimenticato.

- Advertisement -

Quel drammatico assassinio contribuì a rendere più unito il Paese nella lotta al terrorismo”.

Lo dichiara in una nota Lorenzo Cesa, segretario nazionale dell’Udc.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati