- Advertisement -

AgenPress. Ecco dove conduce l’odio: violenza fisica, verbale, e perdere anche l’ultimo briciolo di dignità. Queste frasi sono inaccettabili, di fronte alla morte di un innocente. Un ragazzo privato del proprio futuro, una vita spazzata via in pochi secondi.

Vicini alla famiglia e agli amici di Willy, sosterremo le spese legali di cui dovranno farsi carico contro queste bestie. Non vi lasceremo soli.

Lo dichiara, in una nota, il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.