Mosca. Ad oggi 1.730 combattenti Azovstal si sono arresi. Croce Rossa registra i militari in uscita

- Advertisement -

AgenPress –  Un totale di 1.730 soldati ucraini che erano asserragliati nell’acciaieria Azovstal di Mariupol si sono arresi da lunedì scorso: lo ha reso noto oggi il ministero della Difesa russo, secondo quanto riporta l’agenzia Interfax.

Il Comitato Internazionale della Croce Rossa (CICR) afferma di aver registrato centinaia di prigionieri di guerra ucraini che hanno lasciato l’acciaieria Azovstal a Mariupol questa settimana. 

- Advertisement -

Il CICR ha iniziato “a registrare i combattenti che lasciavano lo stabilimento di Azovstal, compresi i feriti, su richiesta delle parti”, ha affermato in una dichiarazione dal suo quartier generale a Ginevra.

“L’operazione è iniziata mercoledì ed era ancora in corso”. La Russia ha affermato che circa 1.700 soldati ucraini hanno lasciato lo stabilimento, ma secondo quanto riferito, diverse centinaia di altri sono ancora all’interno. 

“Il CICR non trasporta i prigionieri di guerra nei luoghi in cui sono detenuti”, ha affermato il CICR. “Il processo di registrazione facilitato dal CICR prevede che l’individuo compili un modulo con dettagli personali come nome, data di nascita e parente più prossimo”, si legge la dichiarazione.

“Queste informazioni consentono al CICR di rintracciare coloro che sono stati catturati e aiutarli a rimanere in contatto con le loro famiglie”.

- Advertisement -

“Conformemente al mandato conferito al CICR dagli Stati ai sensi delle Convenzioni di Ginevra del 1949, il CICR deve avere accesso immediato a tutti i prigionieri di guerra in tutti i luoghi in cui sono detenuti”, ha continuato la dichiarazione.

“Il CICR deve poter interrogare i prigionieri di guerra senza testimoni e la durata e la frequenza di queste visite non dovrebbero essere indebitamente limitate”.

 “Ogni volta che le circostanze lo consentono, ciascuna parte in conflitto deve prendere tutte le misure possibili per cercare e raccogliere i morti”. 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati