Mosca. Giorno della Vittoria caratterizzato dalla formazione aerea “Z”, simbolo della guerra

- Advertisement -

AgenPress – La parata del Giorno della Vittoria di quest’anno in Russia, in occasione del 77° anniversario della sconfitta dell’Unione Sovietica contro la Germania nazista nella seconda guerra mondiale, prevede che 77 aerei sorvoleranno la Piazza Rossa a Mosca, ha affermato il ministero della Difesa russo in un rapporto sulla gestione statale Agenzia di stampa TASS.

Tra questi aerei ci saranno otto caccia MiG-29 che voleranno in una formazione “Z” per mostrare supporto alle truppe russe che combattono in Ucraina, ha affermato il ministero, secondo il rapporto.

- Advertisement -

La lettera “Z” è diventata il simbolo della guerra , che la Russia chiama “operazione militare speciale”, ed è stata decorata sulla maggior parte dei veicoli militari russi che operano in Ucraina.

La parte aerea della parata includerà anche un aereo di comando e controllo strategico aviotrasportato Il-80, noto anche come “aereo del giorno del giudizio” per la sua capacità di essere utilizzato come centro di comando aereo in caso di guerra nucleare.

Nella parte a terra della parata, verranno mostrati 131 sistemi d’arma, inclusi lanciamissili balistici intercontinentali e carri armati T-72, T-90 e T-14, ha affermato il ministero.

- Advertisement -

Sotto Putin, il Victory Day è diventato uno spettacolo di forza delle truppe e dell’equipaggiamento militare, nonché un’occasione per ricordare i sacrifici della seconda guerra mondiale.

Circa 27 milioni di cittadini sovietici morirono, di gran lunga la più grande perdita di qualsiasi paese, in quella che i russi chiamano la Grande Guerra Patriottica.

Quest’anno l’evento ha assunto un significato tutto suo. Lungi dal liberare l’Europa, la Russia ha condotto mesi di guerra contro la vicina Ucraina ed è priva di qualsiasi forma reale di vittoria militare che possa celebrare.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati