Mosca. Putin minaccia, non esacerbate situazione con altre sanzioni. I nostri rapporti peggiorerebbero

- Advertisement -

AgenPress –  Il presidente russo Vladimir Putin ha avvertito coloro che si oppongono alle azioni della Russia in Ucraina di “non esacerbare la situazione” imponendo ulteriori sanzioni al suo Paese. “Non abbiamo cattive intenzioni contro i nostri vicini”, ha detto durante una riunione del suo governo trasmessa da Rossiya 24, tv controllata dallo Stato. Il governo “non vede la necessità” che i Paesi vicini intraprendano ulteriori azioni che “peggiorino i nostri rapporti”.

“Non abbiamo cattive intenzioni contro i nostri vicini”, dice ancora Putin affermando che il suo governo “non vede la necessità” che i suoi vicini intraprendano ulteriori azioni che “peggiorino le nostre relazioni”.

- Advertisement -

“Penso che tutti debbano pensare a come normalizzare le relazioni, cooperare normalmente e sviluppare relazioni normali”. 

Putin ribadisce anche la sua precedente affermazione secondo cui tutte le azioni intraprese finora dall’esercito russo sono state compiute “esclusivamente in risposta ad alcune azioni ostili contro la Federazione Russa”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati