Napoli. 12enne ferita al volto con arma da taglio. Sarebbe stato il fidanzato, per il momento irreperibile

- Advertisement -

AgenPress –  Una bimba di 12 anni è arrivata in ospedale con una profonda ferita al volto provocata, molto probabilmente, con un’arma da taglio. E’ accaduto la scorsa notte a Napoli.

Sarebbe stato il fidanzatino 17enne a ferirla, al momento irreperibile. Sulle sue tracce ci sono i carabinieri, cui sono state affidate le indagini. La stessa vittima ha riferito ai sanitari e poi ai militari il nome dell’autore dell’aggressione, aggiungendo che il 17enne avrebbe agito per “motivi di gelosia”.

- Advertisement -

La ragazza è giunta poco dopo l’1,30 al pronto soccorso dell’ospedale Pellegrini, nel centro storico, ed è stata immediatamente operata. La prima prognosi è di 30 giorni. La dodicenne è poi stata trasferita all’ospedale pediatrico ‘Santobono’ e successivamente dimessa.

Secondo i medici la cicatrice sarà almeno in parte permanente. In futuro la vittima sarà sottoposta a nuove visite e forse ad interventi di chirurgia plastica per tentare di ridurre il danno. Sul caso indagano i carabinieri.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati