New York. Spari metro. Si cerca Frank James. In un video definiva l’11 settembre 2001 “il giorno più bello”.

- Advertisement -

AgenPress – Frank James, è definito dalla polizia di New York una “persona di interesse” dopo la sparatoria in metropolitana a Brooklyn martedì, ha registrato numerosi video sui social media che attaccavano diversi gruppi razziali.

In un tweet lo descrive come una “persona di interesse in merito alla sparatoria nella di Brooklyn e chiede ha chi ha informazioni di riversarle agli operatori della linea appositamente telefonica allestita.

- Advertisement -

Il 62enne, che le autorità di New York stanno attivamente cercando , ha realizzato video che predicevano una guerra razziale tra neri e bianchi. Ha anche fatto minacce e dichiarazioni sprezzanti contro neri, bianchi, ebrei e messicani.

Nel suo ultimo video caricato l’11 aprile 2022, James ha affermato di aver voluto vedere le persone morire e di aver passato molte cose nella sua vita.

“Sono il profeta della sventura, questo è il mio nome originale”,  si descrive in alcuni dei video postati online, e citati dai media americani. Nei filmati James parla di politica e non solo, soffermandosi sullo schiaffo di Will Smith agli Oscar e sulla nomina di Ketanji Jackson Brown alla Corte Suprema. E sposa diverse teorie del complotto sull’11 settembre, definendo la tragedia il “giorno più bello”.

- Advertisement -

In alcuni dei video parla del sindaco di New York Eric Adams “destinato a fallire”, in altri di razza, politica e violenza con le armi da fuoco. Frank sembra inoltre raccontare di aver sperimentato il sistema di salute mentale della città e di aver subito violenze emotive che avrebbero potuto spingere qualcuno a “impugnare la pistola e sparare”.

In un video intitolato “nato in un manicomio “, James ha inveito davanti alla telecamera e ha affermato che i bianchi guardano i neri come schiavi e non dovrebbero mescolarsi insieme.

“Dico questo al negro americano e continuo a dirti la stessa cosa, i bianchi e i neri, come ci chiamiamo noi stessi, non dovrebbero avere alcun contatto tra loro”, ha detto.

“Ti rifiuti ancora di capirlo, vuoi inventare una fottuta storia su Gesù e la Bibbia dice stupidaggini.

“Loro non la vedono in questo modo, odiano le tue fottute viscere. Questo perché sanno che il tuo legittimo posto è quello di schiavo in questo paese.”

In un altro video che ha pubblicato su Facebook sotto il suo profilo Profitofdoom008, ha usato termini razzisti per indicare il popolo messicano e ha minacciato di sparare a un uomo che credeva gli avesse fatto un torto.

“Ti parlerò di questa merda, era un altro consigliere [per me]”, ha detto James in un video intitolato “loro odiano l’ebreo”.

“C’è un vecchio detto nel ghetto, ‘cosa puoi aspettarti da una [n-parola]’ e la stessa cosa si può dire di una fottuta merda, sta consigliando qualcuno, fottutamente ing ca**o.”

Ha continuato dicendo: “Anche se non sono arrabbiato con [lui] mi piacerebbe comunque sparargli in faccia, mi piacerebbe comunque fargli esplodere il cervello, solo per il bene dei vecchi tempi.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati