Dati Covid in tempo Reale

All countries
245,275,484
Confermati
Updated on 27 October 2021 02:48
All countries
220,628,895
Ricoverati
Updated on 27 October 2021 02:48
All countries
4,978,725
Morti
Updated on 27 October 2021 02:48

Nizza, Malan (FI): ex premier malese giustifica omicidi su twitter e twitter non rimuove

- Advertisement -

AgenPress. Il senatore Lucio Malan, vice capogruppo vicario dei Senatori di Forza Italia, ha dichiarato:

Mahatir Mohamad, primo ministro della Malesia fino a marzo 2020, ha scritto ieri su Twitter che ‘i Musulmani hanno il diritto di essere arrabbiati e di uccidere milioni di francesi per i massacri del passato’. L’amministrazione del colosso social ha oscurato questo messaggio, ma tutt’ora si può leggere ciò che precede e ciò che segue, che non è certo più pacifico: subito prima del tweet rimosso, Mohamad, che ha oltre 1,3 milioni di persone che lo seguono, ha scritto: ‘Macron non si dimostra civile. E’ primitivo nel dare la colpa alla religione dell’Islam e ai musulmani per l’uccisione del maestro dell’ingiurioso maestro di scuola’, aggiungendo: ‘indipendentemente dalla religione professata, la gente arrabbiata uccide. I Francesi nel corso della loro storia hanno ucciso milioni di persone. Molte erano musulmane’.

- Advertisement -

Dopo questo ha postato il messaggio ora rimosso da twitter in cui rivendica il diritto di uccidere milioni di francesi, e subito ne ha aggiunto un altro che ne è la parafrasi: ‘Poiché tu (Marcon) hai dato la colpa a tutti i Musulmani e alla religione musulmana per ciò che è stato fatto da una persona arrabbiata, i Musulmani hanno il diritto di punire i Francesi. Il boicottaggio non può compensare i torti commessi dai Francesi in tutti questi anni.

Non si può che esecrare fortemente le parole di questo leader, assai popolare nel suo paese, tanto da vincere le elezioni a 92 anni d’età. Ciò che è molto grave e su cui va fatta una riflessione è che Twitter gli consenta di diffondere queste parole atroci con la sola eccezione di quelle che parlano esplicitamente di uccidere, mentre sappiamo quale pesante censura eserciti su leader occidentali, a cominciare dal Presidente Trump.

Il Senato degli Stati Uniti si sta occupando da anni dello strapotere dei padroni dei social media, che violano la libertà d’espressione con il pretesto della correttezza politica, ma lasciano dilagare messaggi come quelli di Mahatir Mohamad. È bene che anche il Senato e la Camera italiani si occupino di questa distorsione della comunicazione che ha diretti effetti sulle elezioni.”

- Advertisement -

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati