Dati Covid in tempo Reale

All countries
179,151,676
Confermati
Updated on 20 June 2021 21:25
All countries
161,984,834
Ricoverati
Updated on 20 June 2021 21:25
All countries
3,879,446
Morti
Updated on 20 June 2021 21:25

Non regalare un cane a Natale per poi abbandonarlo in estate!!!

- Advertisement -
AgenPress – Lo sapevi che un numero spaventoso di animali regalati a Natale viene poi ABBANDONATO in estate? Questo rende colpevole la persona che lo REGALA tanto quello che lo ABBANDONA, perché regalare un animale significa OBBLIGARE qualcuno a prendersene cura. Qualcuno che probabilmente non aveva deciso di averne uno.
Poiché un animale NON è un GIOCATTOLO da trascurare, una volta passata l’euforia iniziale, ma richiede molto impegno e una dedizione costante per MOLTISSIMI anni, è necessario che una persona possa decidere in totale autonomia se adottarlo e quando farlo.
Gli animali NON vanno MAI regalati, ma se proprio non riusciamo a convincerti che un animale non è un giocattolo allora rispondi almeno a queste domande prima di regalarlo:
🔹 Chi riceverà in dono l’animale ha manifestato apertamente, in più di un’occasione, il DESIDERIO di averne uno?
🔹 Quanto TEMPO ha a disposizione da dedicargli, la persona che lo riceverà in dono?
🔹 TUTTI i membri della famiglia sono ben predisposti all’arrivo dell’animale in casa?
🔹 La CASA dove sarà accolto l’animale è sufficientemente grande, accogliente e sicura?
🔹 Il REDDITO di chi riceverà in dono l’animale è tale da sostenere tutte le spese necessarie al MANTENIMENTO e alla CURA dell’animale?
🔹 Chi riceverà l’animale ha dei PARENTI che potranno prendersene cura, nel caso il proprietario dovesse avere dei problemi di salute o di altra natura?
🔹 Se regali l’animale a tuo BAMBINO, sei consapevole che sei tu che dovrai prendertene cura e sarai il vero responsabile?
Nel caso la scelta fosse veramente consapevole e responsabile, NON bisogna MAI acquistare animali nei negozi o negli allevamenti. Le adozioni vanno sempre fatte presso canili, gattili, rifugi o contattando i volontari delle associazioni che li tengono in stallo nelle proprie case.
La gran parte dei cuccioli dagli occhi dolci, che trovate esposti nelle vetrine di molti negozi, provengono da allevamenti dove l’unico scopo perseguito è il profitto, a scapito della salute e del benessere delle malcapitate bestiole. Gli animali sono tenuti in gabbie e sfruttati come se fossero oggetti.
Il commercio si intensifica prima delle feste per soddisfare l’incremento della richiesta di cuccioli da far trovare sotto l’albero. Per ogni animale che viene acquistato, in negozio o in allevamento, un altro viene lasciato a marcire in un canile o a morire per strada. Chi ama DAVVERO gli animali li adotta, perché comprende il valore della loro vita, e NON li compra.
Se invece vi siete resi conto che un animale in casa non è la scelta giusta, potete sempre ricorrere all’adozione a distanza di un animale ospitato in una struttura. In questo modo aiuterete i volontari che si prodigano per rendere la vita meno dura agli animali abbandonati e maltrattati. Questo è sicuramente un gesto più nello spirito natalizio, quello vero.
Fonte, Giustizia Animalista
- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati