Terremoto. On. Scotto: “Renzi convochi una riunione tra maggioranza e opposizione”

713

Agenpress. Renzi invita alla collaborazione tra maggioranza e opposizione sul Terremoto. Benissimo, noi siamo qui, nonostante non sia mai stato convocato nemmeno un tavolo di confronto da due mesi ad oggi. Adesso, ritornano gli appelli alla responsabilità, a non litigare e a fare presto. Ma la condivisione si fonda sulla reciprocità. Convochi in queste ore una riunione tra maggioranza e opposizione e si confronti nel merito.

Lo afferma Arturo Scotto, capogruppo dei deputati di Sinistra Italiana a Montecitorio.

Sinistra Italiana, prosegue l’esponente della Sinistra, propone questo: Renzi rimetta mano alla legge di bilancio che il Parlamento non ha ancora avuto la possibilità di leggere – se non sotto forma di slides – e si lavori  finalmente a un grande piano per la sicurezza, la prevenzione e la cura del territorio. Noi chiediamo che siano investiti 16 miliardi all’anno per un triennio su questo piano, un punto di Pil.

Se questa diventa la direzione di marcia, anche nel rapporto con l’Europa e senza avere paura sforare anche di poco i parametri, siamo disponibili a sostenere le misure del Governo, conclude Scotto.

Commenti
loading...